ELEZIONI A GIAVENO / ANSALDI E GAVIOLI SONO I CAPILISTA PER LA LEGA E PER LA LISTA DELLA GROSSI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA LEGA – SEZIONE DI GIAVENO

“Stima, fiducia e dialogo” …sono alcuni degli elementi che hanno permesso di dare vita al “progetto” che potrebbe vedere alla guida della città un nuovo gruppo di cittadini.
Antonella Grossi e Stefano Olocco hanno da subito creduto nel lavoro di squadra per valorizzare le competenze di ognuno; lo sforzo in questo periodo, è stato quello di “selezionare” con molta dovizia e lungimirante attenzione, una serie di persone, anche alla prima esperienza politica, che avessero serietà e professionalità diverse, figure con vissuti personali importanti e con ruoli ben precisi nella società.
A discapito della quantità si è voluto privilegiare la qualità delle persone le quali potranno, qualora votate, amministrare con nuova forza, nuove competenze e nuove energie il comune di Giaveno.

Guiderà la lista della Lega Giovanni (Gianni) Ansaldi, sicuramente già conosciuto in valle per la sua quasi ventennale esperienza da amministratore pubblico, nonché Vice Sindaco di Valgioie, scelto dal segretario Stefano Olocco grazie al rapporto di amicizia e fiducia maturato in questi anni, per puntare ad un capolista con esperienza e competenza.
Lo stesso Ansaldi ha dichiarato di aver accettato con soddisfazione la proposta di entrare nella squadra: “Una sfida stimolante, sicuramente importante ed impegnativa… cercherò come ho sempre fatto di lavorare con impegno e trasparenza, mettendo sempre il cittadino al centro dell’attenzione”.

Alla guida della lista civica “Insieme si può… Antonella Grossi candidato sindaco” è stata invece scelta Katia Gavioli la cui formazione vede l’abilitazione come avvocato, specializzato in diritto bancario societario e tributario, integrata dal conseguimento di una successiva laurea in scienze economiche.
La stessa Gavioli dichiara: “Sono orgogliosa di mettere a disposizione di Antonella Grossi e di questo gruppo, le mie competenze in materia economica e legale, sicura che non si potrà che impostare un ottimo lavoro e realizzare i migliori obiettivi per il bene di Giaveno. Sicuramente originale e fiore all’occhiello delle scelte operate è la maggioranza di donne nella lista, ben 7 su 13 candidati. Si tratta sicuramente di una novità, che nulla ha a che fare con una semplice tendenza o una reazione ad un periodo storico informato ad una prevalenza maschile nei posti di comando, ma rappresenta una scelta oculata di qualità e sensibilità che hanno reso praticamente obbligata questa decisione”.

Soddisfazione da parte del candidato sindaco Antonella Grossi: “Sono onorata di poter guidare queste due squadre che esprimono varie professionalità e soprattutto vedono la presenza di molti giovani, vera risorsa per il nostro futuro. Il nostro è un progetto molto ambizioso perché parte dal basso, semplicemente con la forza delle idee e delle proposte; vorremmo poter scrivere un “nuovo capitolo di politica locale” che alla base deve avere il “dialogo” e il “confronto”, ma soprattutto deve vedere coinvolti i cittadini.

Questa è la sfida più grande…
Proporvi un gruppo di uomini e donne con “idee politiche” anche diverse ma con un unico obiettivo: progetti credibili per la città in cui viviamo perché… “Insieme si può…”

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.