ELEZIONI A SUSA: LIGAS, BREZZO E PERDONCIN CON PLANO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Nella lista di Sandro Plano ci saranno alcune new entry e qualche conferma. Del gruppo fanno parte Denis Fontana, Davide Ligas, Alessandra Brezzo, Fabrizio Brino, Simona Alì e Roberto Perdoncin.

Gli altri nomi saranno resi noti nei prossimi giorni: la lista completa sarà presentata sabato 13 aprile. Qui sotto pubblichiamo il comunicato stampa della lista “Susa”.

Riceviamo dalla “LISTA SUSA”

A maggio si terranno le elezioni amministrative a Susa per rinnovare il consiglio comunale dei prossimi cinque anni. La lista civica “Susa” che ha governato nel corso dell’ultimo mandato, con il Sindaco uscente Sandro Plano, si ripresenta con una squadra formata da alcune conferme e da diversi rinnovi.

In questi ultimi cinque anni si è molto lavorato per mettere in sicurezza Susa, le scuole, gli argini e l’alveo del fiume, i parapetti Lungodora, si è collaborato con associazioni ed enti per continuare a garantire i servizi sul territorio e alle persone.

Si sono fatti grandi sforzi per animare Susa con eventi sportivi, culturali e con la riapertura del Castello. Si sono affrontate sfide importanti e c’è la consapevolezza che i grandi progetti in corso debbano essere completati e altri debbano essere iniziati con la competenza e la coerenza dimostrate.

Sabato 13 aprile, alle ore 17.30 presso la sede elettorale di via Roma 10, verranno presentati i componenti di lista e il programma elettorale. L’invito è rivolto a tutti i cittadini e gli interessati che vogliano conoscere e parlare con i candidati, cercare un confronto per il futuro della nostra città e progettare insieme nuove sfide.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Mi piace il simbolo; circondato dal cerchio color marroncino .Mi rcorda qualcosa di simile a un lago di cioccolato.A proposito : CHI GOVERNA , ATTUALMENTE , A SUSA ?

  2. Ci vuole coraggio per ripresentarsi e ci vuole ancora più coraggio a definire “belli ed intensi” 5 anni di NULLA
    In una sola concordo: TAV è un tema superato e qui mi fermo anche perché nessuno affronta il vero attuale problema di un trasporto merci enormemente mutato nell’ultimo quinquennio. Su questo argomento l’amministrazione ha speso molto a discapito dei veri problemi della città: viabilità sempre più inadeguata, progetti inutili e dispersivi
    5 anni troppo opachi per poter riconfermare una lista il cui unico vanto è di non aumentare le tasse., la cui maggior parte è al limite consentito.
    Date spazio ad altri, questo il consiglio da chi vive Susa da troppi anni.

  3. Signor “RAMIO” ci vuole anche coraggio per fare commenti con nome e cognome. Ci vuole anche coraggio per dire cosa fare invece di rifugiarsi nelle frasi fatte: il nulla, Susa è morta, sporca, deserta, prendersela con i cani, con le multe, le poche multe, con le moto e con gli autovelox. Mi perdoni la franchezza, ma i suoi commenti non aiutano né la maggioranza, né l’opposizione. Sul fatto che non si è fatto nulla le risparmio l’elenco delle opere pubbliche che abbiamo completato o iniziato. Cordiali saluti. Sandro Plano.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.