ELEZIONI, ADESSO AVIGLIANA APRE LO SPORTELLO DEL CITTADINO: “SIAMO APERTI A TUTTI, VI ASPETTIAMO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

AVIGLIANA – Sala gremita sabato 9 aprile alle ore 17, in corso Laghi 78 ad Avigliana, per l’apertura dell’Officina del Progetto e dello Sportello del cittadino dell’associazione “Adesso Avigliana”, con il candidato sindaco Toni Spanò e il suo gruppo. La sede della lista civica, come spiega lo stesso Spanò, “non è stata pensata come un quartier generale in cui asserragliarsi, ma come un luogo d’incontro e uno spazio aperto a tutti gli aviglianesi che vorranno segnalarci idee e criticità, oltre che confrontarsi sulla nostra proposta progettuale. Vogliamo sin da subito, così, indicare quello che sarà il nostro stile operativo: rendersi sempre incontrabili ed essere costantemente aperti a quanto gli altri cittadini vogliono proporci. Immaginiamo un grande percorso partecipato e inclusivo, inoltre c’è la possibilità di iscriversi all’associazione”. Oltre al candidato sindaco Spanò erano presenti la presidente dell’associazione “Adesso Avigliana” Simona Falchero, alcuni sindaci della Valsusa e vari cittadini di Avigliana. Nel suo intervento la Falchero ha ribadito: “L’obiettivo è sostenere il nostro candidato sindaco in questo percorso”. Spanò nel suo breve intervento ha aggiunto: “Io mi impegno perché la città di Avigliana ritrovi il suo giusto ruolo, e per far funzionare tutte quelle cose che oggi non vanno. I cittadini si lamentano per tante ragioni, questa sede è aperta a tutti, e tutti possono venire qui all’Officina per esprimere il loro pensiero. E per quello che secondo i cittadini dovrebbe funzionare meglio ad Avigliana. Il nostro ascolto non è una mossa di campagna pre-elettorale, ma un atto di vicinanza ai cittadini in questo momento, e dopo. La nostra sede è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Vi aspettiamo”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Ad Avigliana c è voglia di cambiamento. Voglia di veder ripartire una città ormai superata. Città che è rimasta indietro rispetto ad altre Giaveno, Rivoli e ora anche Susa.
    Quindi l opposizione, se unita, ha buone possibilità.
    Peccato per la scelta del canestro già perdente in passato.
    Forse un profil diverso avrebbe avuto più possibilità di farcela.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.