ELEZIONI BARDONECCHIA / IL SINDACO BORGIS ANNUNCIA I SUOI PROGETTI, DAL NUOVO CENTRO BENESSERE AGLI IMPIANTI DELLO JAFFERAU

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

 

image

 

BARDONECCHIA – Il sindaco Roberto Borgis è pronto ad una nuova sfida: riparte da zero e con una squadra rinnovata per conquistare nuovamente la fiducia dei bardonecchiesi. Cinque anni dopo la vittoria del 2011, tante cose sono cambiate. Della vecchia lista non è rimasto più nessuno: c’è chi si è ritirato, e chi ha scelto di candidarsi in altri gruppi, come il vicesindaco Carollo e l’assessore Cicconi. Il sindaco uscente è consapevole che la partita sarà tutta da giocare, proprio come 5 anni fa.

Cosa ne pensa di chi l’ha lasciato per andare a candidarsi nella lista con Pelle e Sergi? “Cito Seneca – risponde – Non chiedere ad uomo chi è… per lui parleranno le sue gesta, non ho altro da aggiungere”.
Ma Borgis – appunto – non si è arreso, nonostante gli “abbandoni”, e ha scelto di ricandidarsi per il secondo mandato, per portare a termine i progetti della sua amministrazione. “La mia squadra è profondamente rinnovata, alla mia esperienza si unisce quella del consigliere di maggioranza Passerin – ha spiegato il sindaco in conferenza stampa – altri hanno fatto percorsi diversi. Dove eravamo rimasti? Da questa domanda voglio ripartire”.

E così ha elencato i punti cardine del programma, e alcuni progetti da realizzare: difesa dell’ambiente e turismo, innovazione sul web e sviluppo del territorio. Tra le opere da realizzare, il nuovo impianto di risalita dello Jafferau e le altre infrastrutture che arriveranno coi fondi del Tesoretto. E poi, il nuovo centro benessere con Spa vicino alla piscina comunale, con vasca interna ed esterna, il completamento dei lavori del palazzetto dello sport, un nuovo bocciodromo al coperto. Sul tema della sicurezza intende realizzare varie iniziative, tra cui le nuove telecamere in paese e un tavolo permanente con le forze dell’ordine.

image

Sui prossimi eventi legati allo sport, Borgis ha promesso l’arrivo di un top team del calcio già da questa estate e ha preparato la candidatura di Bardonecchia come tappa del Giro d’Italia 2017, oltre ai contatti con il Tour de France, e i progetti legati al turismo delle moto. Infine, a breve sarà pronto il nuovo sito web: www.robertoborgis16mb.com.

image

Ecco il programma della lista “Bardonecchia Insieme” – “Verso il 2021: un progetto per Bardonecchia”

BARDONECCHIA PROTAGONISTA

BARDONECCHIA INSIEME. Nonostante la grave crisi economica in questi anni si sono poste le basi per un cambiamento e un rinnovamento e cinque anni non bastano per completare un progetto sul territorio: la continuità deve dare forza al cambiamento. L’attenzione di un gruppo unito, presente, competente è rivolta alla gestione delle risorse disponibili, alla riqualificazione e mantenimento di quello che Bardonecchia ha ed offre, all’attenzione per il territorio, per il verde, ponendo le basi per il futuro dei nostri giovani e per il lavoro, creando opportunità e visibilità anche tramite gli strumenti informatici (Bardo App e Bardo Social Community).
Tutti noi ricordiamo il ruolo storico che Bardonecchia ha avuto nel passato come centro turistico e sportivo.
Da alcuni anni si assiste purtroppo in Italia e in Europa ad un periodo difficile e di congiuntura economica negativa dove anche i Comuni “ricchi” come Bardonecchia si sono trasformati in una sorta di bancomat dello Stato centrale, con una penalizzazione del territorio sia sul piano economico, sia sul piano delle infrastrutture. Nonostante questo negli ultimi anni si è cercato di rimettere a posto le basi per tornare a ricoprire il ruolo che compete a Bardonecchia nel panorama regionale, nazionale ed internazionale.

Presentiamo quindi questo progetto per essere ancora protagonisti e dare continuità al lavoro svolto dall’Amministrazione uscente.

Noi crediamo in questi 4 punti, insieme a voi:

I 4 punti cardinali del Progetto
Abbiamo costruito questo progetto su 4 punti cardinali:
• Promuovere il Territorio
• Sviluppare l’Economia
• Tutelare l’Ambiente
• Lavorare per le Persone

PROMUOVERE IL TERRITORIO
La promozione di un Territorio come Bardonecchia non può che passare da:
• Identità
• Valorizzazione
• Innovazione
• Comunicazione

L’Identità
L’identità è la riscoperta, la tutela e il rafforzamento dei nostri valori personali di comunità e dell’ambiente che ci circonda.
È il nostro “Essere Bardonecchia”.
Il primo passo è quindi partire da una condivisione del Piano Regolatore (PRG), strumento fondamentale, attuando un cambio di tendenza e indirizzo.

Quindi il nostro progetto prevede:
• Monitoraggio, manutenzione e valorizzazione del territorio
• Valorizzazione dei Forti, Chiese, Centro, Frazioni e Percorsi
• Realizzazione di un marchio che valorizzi il nostro patrimonio enogastronomico
• La promozione ed il sostegno per artigiani e aziende che valorizzino il territorio con i loro prodotti
• La creazione di eventi caratterizzanti la nostra tradizione e cultura e il loro inserimento in un circuito nazionale ed europeo

La Valorizzazione
Le nostre qualità e i nostri punti di forza non servono a nulla se non siamo in grado di valorizzarli, per questo noi proponiamo:
• Creazione di un sistema/programma di eventi in grado di comunicare Bardonecchia nella tradizione e in proiezione, in tal senso funziona già da circa tre anni un ufficio stampa, che seppur con budget limitatissimi comunica e promuove il nostro territorio
• Realizzazione di un piano di comunicazione per dare visibilità a Bardonecchia, in tal senso abbiamo creato già da un circa un anno e mezzo ” Bardonecchia Magazine “, un periodico innovativo e glamur che racconta la ” nostra Bardonecchia ”
• Potenziamento delle relazioni con i comuni limitrofi, con Torino e con il Sistema Italia: Bardonecchia è un’eccellenza italiana

L’Innovazione
Abbiamo la possibilità di parlare al mondo, di essere più vicini ai cittadini, di essere più presenti ed informati, per questo crediamo sia necessario:
• Potenziare il sistema di comunicazione digitale del Comune
• Implementare il sistema Wi-fi in area centrale (ad oggi sono coperte Via Medail, piazza De Gasperi, Borgo Vecchio, sottopasso)
• Realizzare un sistema di informazione digitale (App, Sito) di utilità per i cittadini (meteo, trasporti, servizi, viabilità)
• Maxi schermo pubblicitario da posizionare tra P.zza De Gasperi e V. Medail (approvato e finanziato con installazione prevista nel mese di giugno 2016)

Comunicazione
Oggi più che mai la Comunicazione riveste un ruolo centrale, verso i cittadini e verso i turisti, ecco che il nostro progetto prevede:
• Creazione di un Ufficio Relazioni con il Pubblico con possibilità di prenotazione esami (C.U.P.)
• Maggiore visibilità e accessibilità agli uffici
• Maggiore relazione con gli amministratori
• Realizzazione di un piano di comunicazione dedicata ai vari settori di sviluppo: turismo, cultura/eventi, commercio, sport
• Potenziamento delle strutture informatiche e digitali

SVILUPPARE L’ECONOMIA
Bardonecchia per molto tempo ha vissuto un’assenza di quello che noi consideriamo la vera anima di un popolo alpino, maturata nel silenzio della fatica, vera espressione di una “cultura materiale” che sta per scomparire. Occorre ricostruire in chiave eco-storica non soltanto i mestieri dei montanari, ma tutte le voci antiche che caratterizzano un popolo e lo rendono unico ed unito con il territorio.
Non si salva la montagna se non si salvano i popoli montanari, e la salvezza di questi ultimi dipende dalla loro cultura, che può sopravvivere solo se tutta la comunità ne diventa interprete vitale.
Occorre costruire percorsi per un turismo nuovo, che sappia contemperare la riscoperta della montagna nella sua “montanità” e le esigenze tipiche del turismo di larga scala.

La nostra economia non può che passare da alcune peculiarità e caratteristiche che dobbiamo far fruttare al meglio:
• Turismo, Ricettività e Servizi
• Sport e infrastrutture
• Eventi culturali
• Prodotti locali

Turismo, Ricettività e Servizi
Questo è il cuore del nostro sviluppo:
• Rivalutazione e valorizzazione commerciale di via Medail, Borgo Vecchio e Borgo Nuovo con percorsi, eventi, segnaletica e parcheggi
• Potenziamento delle relazioni con referenti per aree tematiche
• Individuazione di investitori per creazione posti letto
• Promozione del sistema ricettivo e dell’offerta commerciale attraverso un piano di comunicazione web (siti, blog, social media)
• Creare forme di investimento e sostegno per il sistema alberghiero e ricettivo di Bardonecchia (ad oggi si sta lavorando sui bandi Gal Escarton)

Sport e infrastrutture
Lo sviluppo economico attraverso lo sport è fondamentale per Bardonecchia, esso passa attraverso le strutture e la promozione:
• Golf, creazione di campo a 9 buche (ad oggi è già stato presentato un master plan, realizzato dall’Architetto canadese Cook) da condividere
• Campo da calcio a 7 illuminato e pattinaggio sul ghiaccio invernale (già in costruzione)
• Creazione di un centro termale spa presso la piscina comunale di Bardonecchia e piscina ludica estiva esterna

• Nuova seggiovia Jafferau (ad oggi si ha a disposizione il progetto preliminare da mettere in gara, da realizzare con fondi provenienti dalle opere di compensazione della seconda canna del Frejus)
• Nuovo tappeto Baby Melezet (da realizzare con fondi provenienti dal cosiddetto “tesoretto olimpico”)
• Palazzetto dello Sport lotto 2: rifacimento interno, tribune, zona bar, area per intrattenimento giovanile (opera finanziata con fondi provenienti dalle opere di compensazione della seconda canna del Frejus)
• Skate park permanente da realizzare nell’area polivalente retro Palazzetto dello Sport (opera finanziata con fondi provenienti dalle opere di compensazione). Ad oggi è stata realizzata una nuova rampa skate nello spazio antistante il Palazzetto
• Realizzare Ponte lamellare Fontana Giolitti (progetto preliminare approvato)
• Riqualificazione dell’area mercatale e giardini pubblici di P.zza Statuto (zona sottopasso): progetto approvato e finanziato
• Bocciodromo coperto presso la bocciofila “La Pineta” ( * si veda Giovani e Anziani pag. 8)
• Area Camper

Proseguire nella costruzione di grandi eventi sportivi dopo i ritiri di alcune fra le migliori squadre di calcio europee (Juventus, Sampdoria, Eintracht Francoforte, Cluj, Alessandria…) e il Giro d’Italia 2013:
• Ritiro estivo 2016 top team calcio (definito)
• Giro d’Italia 2017: presentata candidatura
• Tour de France 2019
• Gran Fondo (ad oggi in atto una collaborazione-gemellaggio con la “9 colli”)
• Campionati Italiani sci FIE Finale Nazionale 2017 55° edizione: assegnato
• Finale nazionale campionati studenteschi: presentata candidatura
• Percorsi per moto e fuoristrada (adesione ai progetti Alpsmoto.tours e Alpi motor resort)
• Valorizzazione della nuova pista di motocross e creazione di appositi pacchetti turistici
• Sinergia territorio-sport: costituire una STAZIONE TRAIL per corsa a piedi
• Dialogo con la società che gestisce gli impianti per agevolazioni e scontistica dedicata ai residenti

Eventi Culturali
Gli eventi culturali, oltre al valore intrinseco che hanno all’interno di una comunità, costituiscono una vetrina imprescindibile per promuovere Bardonecchia. Negli anni si sono succeduti personaggi come: Vecchioni, Valerio Massimo Manfredi, Giancarlo Giannini, Brachetti, Sgarbi…:
• Francesco De Gregori: estate 2016 (contrattualizzato)
• Creazione di un Sistema Eventi tematici e stagionali
• Promozione del Sistema Eventi
• Creazione di intrattenimento alternativo allo sci
• Creazione di un tavolo di coordinamento con Associazioni culturali, di categoria, enti e gruppi
• Promozione del turismo congressuale

Prodotti Locali
I prodotti locali, di carattere eno-gastronomico, manifatturiero o altro, sono un patrimonio non solo storico o culturale, ma grande volano economico:
• Effettuare un monitoraggio delle produzioni locali
• Realizzare un marchio territoriale
• Creare un piano di marketing e promozione

TUTELARE L’AMBIENTE
L’ambiente è il patrimonio del quale godiamo e che lasciamo alle generazioni future, il nostro progetto prevede di operare su:
• Tutela e Protezione
• Valorizzazione
• Sostenibilità e innovazione
A tal proposito si sottolinea che a disposizione del territorio e dell’ambiente vi sarà 1 milione di euro provenienti dalle opere di compensazione per la seconda canna del Frejus.

Tutela, Protezione e Valorizzazione
Le persone abitano a Bardonecchia o ci vengono in vacanza anche per l’ambiente che li circonda e le opportunità di svago nella natura che vengono offerte:
• Contingentare e monitorare il traffico dei mezzi pesanti presso il traforo del Frejus in riferimento alla trasformazione della seconda canna da sicurezza a scorrimento. Valutare, inoltre, le eventuali problematiche relative all’ipotesi della chiusura del traforo del Monte Bianco al traffico pesante

• Sistemazione frana Melezet località “Sacro Cuore” con costruzione vallo paramassi e messa in sicurezza del versante roccioso (opera progettata e da realizzare con smarino seconda canna del Frejus e disalveo; messa in sicurezza del versante progettata e finanziata in via di realizzazione)
• Incentivare e proseguire l’opera già intrapresa di sistemazione e segnatura di percorsi naturalistici (ad oggi sono stai posizionati già oltre 100 cartelli indicatori)
• Realizzazione e messa in sicurezza del “Sentiero delle Borgate” (a tal fine sono già stati stanziati €140.000)
• Preservare e monitorare le caratteristiche peculiari floro-faunistiche della conca di Bardonecchia
• Riqualificazione area ex-campeggio “Mari e Monti”

Sostenibilità e Innovazione
Il futuro del Pianeta e quindi anche il nostro passa dalla sostenibilità ambientale e da un corretta manutenzione:
• Manutenzione dell’arredo urbano con particolare attenzione al reticolato stradale (fra il mese di Giugno e Luglio partiranno i lavori per il rifacimento di Via Grandis e intersezione Via Giolitti)
• Affrontare le problematiche relative alle difficoltà viabili della strettoia di Millaures loc. Serre (ad oggi è stato approntato un progetto di semafori intelligenti validato dal Comune di Bardonecchia Città Metropolitana con uno stanziamento di € 60.000)

LAVORARE PER LE PERSONE
Chi se non i cittadini di Bardonecchia sono i “proprietari” della loro cittadina, i componenti attivi della loro Comunità?
• Rapporto con l’Amministrazione
• Sicurezza
• Salute
• Giovani e anziani

Rapporto con l’Amministrazione
La collaborazione e la crescita passano anche dal rapporto di dialogo e collaborazione tra l’amministrazione e i Cittadini:
• Potenziamento di un Ufficio Relazioni con il Pubblico con la possibilità di prenotazioni esami C.U.P.
• Maggiore presenza degli Amministratori: in Comune, alle manifestazioni, ove si renda necessario per rappresentare Bardonecchia
• Maggiore visibilità e accessibilità degli uffici
• Valorizzazione degli uffici e del lavoro dei dipendenti comunali e condivisione degli obbiettivi
Sicurezza
È uno dei temi che stanno preoccupando sempre più i cittadini:
• Realizzazione di un sistema di rete di Telecamere
• Tavolo Sicurezza: coordinamento Forze di Polizia e Polizia Locale
• Polizia Locale: innovare e adeguare il servizio alle mutuate esigenze, valorizzando il personale.
• Protezione Civile: coordinamento e adeguamento delle procedure di emergenza

Salute
La tutela della Salute di tutti è un impegno forte e preciso:
• Individuazione di un Portavoce presso la Regione per la creazione di un Pronto Soccorso di eccellenza a Susa
• C.U.P.: possibilità di prenotare esami e visite mediche presso un ufficio dedicato in Comune (es. U.R.P.)
• Polo terapeutico: creazione di un polo in Alta Valle in considerazione del numero di persone che accedono ai centri famiglie di bassa valle per effettuare terapie o valutazioni terapeutiche e delle terribili condizioni delle liste di attesa in ambito pubblico, che costringono i bambini a perdere tempo prezioso e possibilità di recupero utilizzando professionisti possibilmente del luogo

Giovani e Anziani
Queste sono le parti della cittadinanza che hanno più bisogno di attenzione:
• Eventi dedicati ai ragazzi e gestiti insieme a loro
• Favorire l’apertura di locali di intrattenimento per i giovani e di spazi a loro dedicati
• Università On-line: ridurre al minimo gli spostamenti, riduzione dei costi e con una rosa di facoltà utili alle attività del paese
• Scuola dell’infanzia: razionalizzazione delle spese e recupero delle eccedenze da destinare alle priorità del paese
• Area Giovani presso il Palazzetto dello Sport
• Adeguamento alle esigenze e alle richieste delle varie associazioni di carattere sociale, culturale, della sicurezza: C.R.I.; G.I.S.; A.V.I.S.; CARITAS; Soccorso Alpino, C.A.I.
• * Bocciofila: stanziamento di 140mila euro per la creazione di un ritrovo polivalente estivo/invernale.
• Affrontare la problematica della Casa per Anziani: criticità

Verso il 2021: un progetto per Bardonecchia​

Ecco gli incontri della lista “Bardonecchia Insieme”:

• sabato 7/5 ore 12.30 ​​​conferenza stampa
• giovedì 12/5 ore 21 ​​​Andiamo LÀ
• lunedì 16/5 ore 21 ​​​CAFFÈ MEDAIL
• martedì 17/5 ore 21 ​​​LA FILANDA, Via G. F. Medail, 100
• giovedì 19/5 ore 18 ​​​CAFFÈ MEDAIL
• venerdì 20/5 ore 21 ​​​Melezet – ASSOMONT
• lunedì 23/5 ore 21 ​​​Rochemolles – ASSOAGRI
• mercoledì 25/5 ore 21 ​​Millaures – Sede Consorzio
• sabato 28/5 ​​​​​Color Dream Disco Villaggio Olimpico Viale della Vittoria 46b
• lunedì 30/5 ore 18 ​​​Les Arnauds – Il Forno
• venerdì 3/6 ​​​​ Teatro Villaggio Olimpico, Viale della Vittoria 46b

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. ho letto che il sindaco parla di turismo e di raduni motociclistici che da sempre si campeggiano al campeggio Bokki ma non ha detto dove intende ospitare detti raduni visto che il campeggio è a rischio chiusura e spero non per altri usi

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.