ELEZIONI BARDONECCHIA / LA LISTA DELLA CICCONI LANCIA LE SUE IDEE: “FAREMO RETE CON LE VARIE REALTÀ DEL PAESE, LA CITTÀ METROPOLITANA E LA REGIONE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


BARDONECCHIA – La lista “Adesso Decidi Tu” con candidata a sindaco Piera Cicconi, lancia le sue idee per Bardonecchia. “La corsa è iniziata nel gennaio di quest’anno – spiegano dal gruppo – quando abbiamo chiesto a Bardonecchia di mettere a fuoco le strategie per andare incontro al futuro. Da quelle riflessioni è nata l’analisi “al microscopio”, delle esigenze del territorio e lo sguardo “al telescopio” delle opportunità offerte dal mondo. Il nostro simbolo è la sintesi di questo approccio: uno scenario di fondo che rappresenta la nostra identità e, in primo piano, lo spazio per nuove sfide e nuove opportunità”.


Dalla lista che candida la Cicconi, spiegano quindi come è nato il progetto politico per amministrare Bardonecchia, lanciando una serie di slogan: “Dalle richieste dei bardonecchiesi, e dall’analisi degli scenari internazionali, è nato il progetto di una città nuova: più coesa, più attraente, più accogliente e quindi più vincente.”. E ancora: “Una città fiera dei suoi valori e del suo “dna”, ma attenta a cosa succede a cento o a mille chilometri di distanza. Il nostro programma è il progetto esecutivo di questa città. La città che noi, oggi, vogliamo realizzare.
Per questo la nostra lista si chiama “Bardonecchia, #adesso decidi TU!”…Nessuna “delega in bianco”, ma un’assunzione di responsabilità di chi si candida a guidare Bardonecchia “insieme” a chi l’ha immaginata”.

Le prime due azioni che faranno

La lista Cicconi partirà da “Un atto di umiltà, ossia guardarci allo specchio e farci guardare dagli esperti, per conoscerci meglio. Ma anche con un moto d’orgoglio, ossia proporci come “portata importante” del menù che il nordovest italiano offre al mondo”. Secondo loro “l’alternativa sarebbe stata “ricorrere agli effetti speciali” o chiudersi nel “rimpianto del passato”.

Gli impegni dei primi 100 giorni

“Nei primi 100 giorni faremo rete con la Città Metropolitana e con la Regione per agganciarci alle loro attività
di promozione internazionale. E nello stesso tempo, faremo rete tra noi a Bardonecchia, iniziando subito a progettare il futuro con tutte le realtà imprenditoriali, commerciali, culturali e sociali, Individuando gli obiettivi congiunti per sviluppare, in modo armonico, il comprensorio sciistico e potenziare l’offerta multisport”.

Gli impegni del primo anno

“Lanceremo un grande piano di manutenzione straordinaria di Bardonecchia, da realizzare durante il primo anno di mandato – promettono dalla lista Cicconi – ma la sfida più importante che vogliamo lanciare nel primo anno di mandato è quella di unire tutte le diverse Bardonecchia. Metterle insieme, “fare rete”.

“Ecco perché votarci”

Infine, la lista elenca alcuni motivi per cui i cittadini dovrebbero votarli: “Perchè le idee, le speranze e le sfide sono nate incontrandoci, ragionando sulle cose da fare e sulle persone giuste per realizzarle. Perché vogliamo fare rete con il mondo, 
agganciando le opportunità della Città Metropolitana e della Regione Piemonte. Perché vogliamo unire le realtà pubbliche e private, impresa e commercio, la Bardonecchia della neve e quella dell’estate, quella del turismo tradizionale e quella dei “nuovi” turismi. Perché vogliamo una Bardonecchia più bella, e inizieremo subito a trasformare la città. Perché siamo a favore di un futuro che rispetti la nostra storia, un futuro che andremo a cercare in casa e fuori casa, vicino, lontano e lontanissimo”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.