ELEZIONI OULX, MEI SCRIVE A DE MARCHIS: “CI LASCI SOGNARE, É MEGLIO TENTARE CHE STARE FERMI A GUARDARE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ALBERTO MEI(candidato per la lista Cassi)

Egr. prof. Paolo De Marchis,
ho letto la sua pregiata lettera sull’evento “l’Europa ad Oulx, una opportunità”. Devo dire una bella lettera molto puntigliosa e con precisi riferimenti a norme contabili e ad articoli legislativi. D’altra parte, da una persona colta e rispettosa delle normative, quale Lei è, non ci si poteva aspettare altro.
Ma mi viene spontaneo dirLe : ….. almeno ci lasci sognare !!! Qualche volta, chi mai lo sa, i sogni si avverano.
E poi è comunque meglio tentare di fare che stare fermi a guardare. Di nuovo la saggezza popolare ci dice che a forza di tentare, qualcosa comunque si riesce a fare.
Chissà che, anche questa volta, da una opportunità nasca qualcosa. Noi sicuramente almeno ci proveremo.
Con ossequio
Alberto Mei

Ps: su questo link trovate il testo del sindaco De Marchis:
http://www.oulxlistapartecipazione.com/turismo/#comment-41

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. ……………E mentre il cittadino Mei si perde nei suoi sogni di grandezza per OULX , il Sindaco Professore fa cose concrete. Esempio: “”Sculture in marmo pregiato , un po’ “scarabocchiose” per il parco ricreativo Spesa: oltre 20.000 euro. Concorso per “cantautori” con soggiorni a sbafo”. Aggiunte di nuove tettoie inutili al fabbricato ex salesiani, ora proprietà del comune; mentre si lascia crollare il resto della casa. Spesa: 20-40 000 euro? ….Ma tanto; sono soldi delle tasse………….(segue).

Rispondi a luigi Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.