ESCURSIONISTA MUORE SULLE MONTAGNE DELLA VAL SUSA: RITROVATO IL CORPO A BUSSOLENO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

   

Escursionista muore sulle montagne della Val Susa. Questa mattina tra Bussoleno e Chianocco, nella zona del Colle della Coupe ai 2400 metri, è stato ritrovato il corpo senza vita di un uomo di 67 anni, Giorgio Casalegno Marro, finito al fondo di un canalone. Ingegnere di Torino, lavorava come consulente finanziario.

I soccorritori lo cercavano da stamattina, dopo che la moglie, non vedendolo tornare a casa ieri sera, aveva dato l’allarme ai carabinieri. L’escursionista, per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio ed è precipitato in un crepaccio, non lasciandogli via di scampo.

L’intervento è stato svolto dalla squadra del soccorso alpino di Bussoleno e Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e carabinieri, con il supporto dell’elicottero 118 e della Croce Rossa di Susa.

La salma dell’uomo sarà portata con l’elicottero all’ospedale di Susa, presso l’obitorio.

    
 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.