FORZA ITALIA IN VISITA AL CANTIERE TAV DI CHIOMONTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MINO GIACHINO(Forza Italia)

Una delegazione di parlamentari, consiglieri regionali e amministratori comunali di Forza Italia è andata ieri in visita al cantiere TAV, l’opera più importante per il rilancio economico e occupazionale del Piemonte e del Paese. Il cantiere è giunto a 2375 m.

Ieri alle 15, mentre a Torino i No Tav affiancati dalla FIOM e dagli ambientalisti sfilano contro la Tav, e dicono no al lavoro, promossa dell’Ufficio Nazionale trasporti di Forza Italia, una delegazione di parlamentari, di consiglieri regionali e di Amministratori locali di Forza Italia visitavano il cantiere della TAV a Chiomonte per significare nel modo più chiaro l’appoggio alla realizzazione dell’opera più importante per la futura rete europea di trasporti su rotaia.

Una rete che togliendo una parte del traffico merci dalla strada diminuirà la congestione del traffico e l’inquinamento a partire dalla Valle di Susa.
Su quella rete passeranno turisti e merci.
Turismo e logistica due settori ad alta intensità di lavoro di cui abbiamo bisogno come il pane per i milioni di disoccupati e i precari.

A fronte della sinistra radicale che predica la decrescita, una linea che non creerà’ nuovi posti di lavoro per i giovani e per i precari e che non creerà le risorse per aumentare le pensioni minime, Forza Italia invece vuole rimettere in moto la crescita dopo tre anni di recessione provocati dalla manovra di Monti e vuole dare un futuro al Paese e ai giovani e ai tanti senza lavoro.

Presenti tra gli altri il senatore Rizzotti, Mino Giachino responsabile nazionale trasporti F.I., Gilberto Pichetto, Claudia Porchietto, Renzo Pinard, Roberto Blandino.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.