FOTO / CESANA, IL PRESEPE ARTISTICO DI BOUSSON

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DI CESANA TORINESE

CESANA TORINESE – Nel giorno dell’Immacolata è stato inaugurato il bellissimo Presepe di Bousson, caratteristica frazione alpina del comune di Cesana Torinese. La rappresentazione della natività è stata impreziosita quest’anno da otto splendidi Angeli, che con la loro maestosità (alti circa 2 metri e cinquanta), aprono il Presepe composto da quaranta figure a grandezza naturale dipinte dall’artista Valeria Tommasi. Il Presepe, allestito con una nuova e più completa scenografia, resterà esposto per le vie di Bousson fino al 6 gennaio 2019.

Dopo aver visitato il Presepe, gli invitati sono stati accolti all’interno del Museo Casa delle Lapidi che ospita la splendida Mostra dal titolo “Bousson 1850 – 1950 Usi, costumi e tradizioni nel matrimonio”. I giorni e gli orari di apertura della mostra (ingresso libero) saranno 8, 9, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre e anche per il 2019 ossia dall’1 al 6 gennaio dalle ore 15 sino alle 18.

Il sindaco di Cesana Torinese Lorenzo Colomb ha ringraziato Raquel Barriuso Diez e Vittorio Amedeo Sacco per la regia degli eventi ed anche tutti i volontari locali che collaborano nella gestione quotidiana della Casa delle Lapidi. “Il Museo Casa delle Lapidi – ha sottolineato Colomb – da rudere abbandonato a se stesso in un decennio si è trasformato, per volontà della mia amministrazione e con il contributo della Regione Piemonte, in un punto di eccellenza e di ritrovo per importanti eventi culturali ospitati sul nostro territorio. Un lavoro di squadra di cui tutti quanti dobbiamo essere orgogliosi“.

Lo stesso primo cittadino del paese ha poi invitato tutti a partecipare numerosi, domenica 23 dicembre alle ore 17, in piazza Amedeo per uno scambio di Auguri di Natale sotto l’albero allestito come tradizione davanti al Palazzo Municipale con gli Alpini ANA Gruppo di Cesana Torinese che distribuiranno dolci e vin brulé per i bambini. Chissà che non passi anche Babbo Natale.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.