FOTO / COLLE DELLA SCALA, IMBRATTATE LA CAPPELLA E LA LAPIDE DEDICATA AI PARTIGIANI FRANCESI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO DI ARNAUD MURGIA

COLLE DELLA SCALA – Un brutto atto vandalico al Colle della Scala, strada di confine tra Bardonecchia e Nevache. Alcuni imbecilli hanno imbrattato una cappella e la lapide dedicata la battaglione Berthier e ai partigiani francesi che contribuirono alla liberazione dall’occupazione nazista, i “maquisards du Rhône et de l’Ain”. Il tutto a pochi giorni dall’anniversario dei 75 anni dallo sbarco in Normandia.

L’azione è stata compiuta da alcuni attivisti contro le frontiere, che si sono divertiti a scrivere sulle mura e sulla lapide gli slogan “il confine uccide”, “Acab”, “Fuck France”, “Open the borders”,”Refugess welcome”, ecc.

Un gesto che trasuda di stupidità e ignoranza, anche perché va a ledere la memoria dei partigiani e dei soldati che sacrificarono la loro vita proprio per gli ideali di uguaglianza e contro il razzimo, per la democrazia e la libertà delle persone, combattendo sul campo contro l’ideologia dell’odio nazista.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

17 COMMENTI

  1. Queste persone, compiendo un gesto del genere, hanno perso ogni diritto ad essere ascoltati. Mancano di rispetto a chi ha combattuto per garantirgli la libertà di vivere ed anche di essere perennemente contro il sistema.

  2. È un dono dell’accoglienza e degli accoglienti. Che disprezzano i nostri paesi e non esitano a rovinarli. Se potessero li distruggerebbero. Dobbiamo rendercene conto e difenderci ! Speriamo che venga presto liberata la casa occupata ad Oulx e arrestati i delinquenti e i simpatizzanti.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.