FOTO / DA GIAVENO, SUSA E OULX ALLA MARCIA CONTRO LE MAFIE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di JESSICA VALERIANO

VERBANIA – Alla marcia di ieri a Verbania contro le mafie, erano presenti anche alcuni attivisti della sezione di Libera di Giaveno e una selezione di scuole valsusine come il Des Ambrois di Oulx e il Norberto Rosa di Susa. La marcia era solo una delle 4000 organizzate in tutta Italia da Libera, con un totale di circa 500.000 partecipanti. La città scelta per la marcia di Libera Piemonte 2027 è stata appunto Verbania, dove era presente anche Pino Masciari, un imprenditore che ha denunciato la mafia e vive sotto scorta; un testimone di giustizia. La città simbolo scelta da Libera è stata invece Locri (RC).
La marcia è partita alle 9:30 da Piazza Ranzoni e si è conclusa alle 11 in Piazza Garibaldi con la lettura dei nomi delle vittime innocenti della mafia.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.