FOTO / DAL 2 GIUGNO RIAPRONO (IN PARTE) IL COLLE DELL’ASSIETTA E IL COLLE DELLE FINESTRE: I CANTONIERI DI SUSA AL LAVORO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

Terminate le verifiche e i lavori di messa in sicurezza nel tratto di media quota della Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre, da venerdì 2 giugno, l’arteria sarà riaperta nei tratti compresi tra Meana di Susa (km 5+800) e la Margaria di Meana (km. 14+800) e tra Pian dell’Alpe (km 21+130 e Pra Catinat la (km. 28+400).
Tra il 10 e il 24 maggio scorsi, i cantonieri del Circolo di Susa (competente per territorio) e i colleghi del Servizio mezzi meccanici hanno provveduto agli interventi di ricostruzione in più punti della massicciata stradale gravemente danneggiata dagli eventi alluvionali del novembre 2016. In particolare, sono stati ricostruiti due muri in pietra per ripristinare il corpo stradale franato.
Come sottolinea il Consigliere metropolitano delegato ai lavori pubblici, gli interventi sono stati realizzati esclusivamente con mezzi e risorse in dotazione dalla Città Metropolitana.
Il tratto di strada interessata dai lavori parte va dalla località Colletto di Meana (inizio dello sterrato) alla località Margaria di Meana di Susa. In questo tratto di strada è anche stato sistemato il fosso laterale di raccolta e regimazione acque.  Sono in corso da parte dei cantonieri del Circolo di Susa i lavori di pulizia dalla neve dell’intero tratto di alta quota sino al Colle delle Finestre.
Si provvederà poi ad attendere il completo scioglimento del sottile strato di neve ancora presente sulla carreggiata e alla regimazione delle acque piovane, per poter garantire la riapertura di tutta la Strada Provinciale 172 per il secondo fine settimana di giugno.

LA PROVINCIALE 173 DEL COLLE DELL’ASSIETTA RIAPRE DA PIAN DELL’ALPE AL BIVIO CON LA 172. NECESSARI LAVORI DI RIPRISTINO IN ALTA QUOTA

È prevista da venerdì 2 giugno, la riapertura del tratto della Strada Provinciale 173 del Colle dell’Assietta dal bivio con la strada comunale di Usseaux (Km. 34) al bivio con la Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre (Km 36). Sempre a proposito della Provinciale 173, da ricordare che martedì 30 maggio si è svolto il primo sopralluogo di verifica dello stato di percorribilità e di conservazione dell’arteria dopo la chiusura invernale. Erano presenti i tecnici del Servizio Viabilità della Città Metropolitana, il Sindaco del Comune di Usseaux, i rappresentanti del Comando della Brigata Alpina Taurinense, del Genio Militare e dell’Ente Parco Alpi Cozie. Il sopralluogo ha permesso di constatare che per l’apertura della Provinciale 173 da Pian dell’Alpe al Colle Assietta sono necessari alcuni lavori di manutenzione straordinaria, in quanto sulla carreggiata – in particolare nel tratto compreso tra Pian dell’Alpe ed il Colle dell’Assietta – sono presenti accumuli di pietre e massi, alberi d’alto fusto abbattuti e avvallamenti pronunciati, derivanti parzialmente dagli eventi alluvionali del novembre 2016. È inoltre necessaria la sistemazione della frana verificatsi il 26 settembre 2016 al Km 24+500.
Il Genio Militare si è dimostrato diponibile per un’eventuale collaborazione per i lavori di manutenzione straordinaria per i successivi anni (a partire dal 2018), nell’ambito di un accordo di programma per la corretta gestione e valorizzazione della Provinciale 173 e la valorizzazione delle strade militari dismesse, in fase di discussione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.