FOTO / DISAGI PER I LAVORI AL CIMITERO DI BARDONECCHIA: “DIFFICILE L’ACCESSO PER GLI ANZIANI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Un lettore ha contattato ValsusaOggi per denunciare la situazione nel cimitero di Bardonecchia. I lavori sono iniziati a fine settembre e secondo le indicazioni sul cartello di cantiere, dovrebbero terminare entro il 9 novembre. Si tratta di opere importanti per la manutenzione e la pavimentazione del cimitero, costate oltre 82mila euro. Per motivi di sicurezza però alcune vie del cimitero sono state interdette al pubblico, creando difficoltà all’accesso ai loculi e alle tombe proprio in occasione del ponte dei Santi.

“Perché il Comune non ha fatto i lavori in un altro periodo dell’anno? Difficilmente le opere saranno completate la prossima settimana, viste le condizioni meteo e il maltempo, cosa prevedibile considerato che si avvicina l’inverno – chiede il lettore, che è residente a Bardonecchia – avrebbero potuto iniziare prima il cantiere, oppure posticipare le opere per il cimitero in primavera”.

La criticità maggiore riguarda proprio il periodo scelto per fare i lavori, considerato che proprio in questi giorni di inizio novembre, in occasione del ponte dei Santi e la commemorazione dei defunti, parecchie persone si recano al cimitero per ricordare i propri cari.

“Vari anziani sono in difficoltà nell’accedere al cimitero, c’è il fango sulle vie a causa della pioggia e soprattutto parecchie reti che impediscono a chi è in difficoltà di deambulazione, l’accesso in varie zone – aggiunge il lettore – per alcuni residenti è difficile raggiungere le tombe per portare i fiori ai propri cari, altre zone sono proprio chiuse con transenne…se poi nevicherà chissà quando i lavori saranno terminati, bisognerà attendere che il terreno asciughi bene prima di installare la nuova pavimentazione. Durante i lavori hanno tolto anche una croce, lasciandola per terra. Non avrebbero potuto metterla al riparo nel magazzino?”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.