FOTO E VIDEO / MEANA, UN SUCCESSO LA PRIMA EDIZIONE DELLA “SALITA DEI CAMPIONISSIMI”: TUTTI I VINCITORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

MEANA DI SUSA – Sulla strada che da Meana porta ai 2.176 metri del Colle delle Finestre, dove in tempi recenti si sono scritte pagine importanti del Giro d’Italia, domenica 10 settembre i protagonisti sono stati i podisti.

Si è disputata infatti la prima edizione della “Salita dei Campionissimi”, organizzata dal Comune di Meana di Susa in collaborazione con il Valsusa Running Team. La giornata era stupenda, un cielo terso garantiva una vista spettacolare sulle montagne. Il Rocciamelone, già spruzzato di neve, sembrava osservare gli atleti impegnati in gara!

L’organizzazione perfetta, non è stato tralasciato nessun dettaglio. Per il ritorno è stato garantito anche un ottimo servizio navetta. Dopo 16,5 chilometri di salita con un dislivello di 1.500 metri, ha tagliato per primo il traguardo Luca Gronchi del Valsusa Running Team con il tempo di 1h28’36”. Alle sue spalle Fabrizio Attardi dell’Atletica Monterosa, Mattia Cardello anche lui del Valsusa Running Team, Luigi Papiro del Atletica Giò 22 e Lorenzo Civallero dell’Atletica Saluzzo.

Fra le donne, la vittoria è andata a due amiche, anch’esse del Valsusa Running Team, Roberta Rodella e Giusy Balilla che hanno tagliato insieme il traguardo dopo aver condiviso la dura fatica della salita. Terza classificata Serena Durante del Run Card, seguita da Luana Danieli del VRT e Paola Coppo della Chierese.

La categoria M50 è stata vinta da Marco Barp del Giannone Running, seguito da Ezio Sardanapali delle Valli Lanzo e da Paolo De Col dell’Atletica Savoia.

Nella categoria F50 ha vinto Anna Gabriella Peirani del Durbano Gas.
A seguito della manifestazione, si è tenuta la premiazione davanti al comune di Meana con gli sponsor principali, il parroco e l’amministrazione comunale. Il Valsusa Running Team sta già iniziando a lavorare per la seconda edizione!

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.