FOTO / GIAVENO RESTAURA IL MONUMENTO AI CADUTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Continuano l’impegno e la sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Giaveno nel restauro del Patrimonio storico e artistico della Città. Dopo la Fontana della Venere e quella del Mascherone si è deciso di restaurare anche il Monumento dei Caduti ai piedi del campanile a cui seguirà quello sul lato della chiesa della Maddalena.

I restauratori di Chiara Restauri sono al lavoro sul monumento ai caduti di piazza San Lorenzo per riportarlo al suo splendore originario. L’ultima manutenzione risale probabilmente agli anni Sessanta.

Entro il 4 novembre, per la commemorazione, i lavori saranno terminati. In seguito, il lavoro proseguirà presso il monumento ai caduti di borgata Maddalena. È stato complicato partire perché del monumento si occupano due Sovrintendenze.

Lo scultore Giovan Battista Alloati, autore della statua, lavorò anche in Francia a Parigi con il celebre scultore transalpino Auguste Rodin. A detta dei restauratori che stanno lavorando, sarà necessario prevedere una manutenzione costante; in ogni caso, sulla statua sarà posizionata una guaina di protezione in cera.

Anche la Presidente dell’A.N.P.I. Lilliana Giai Basté ha espresso grande soddisfazione per questo intervento che rende onore a tutti i caduti delle guerre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.