FOTO / GRANDE FESTA AL COLLE DELL’ASSIETTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di VALSUSA A PIEDI

COLLE DELL’ASSIETTA – Quest’anno ricorrevano i 50 anni della festa del Piemonte all’Assietta e i 270 anni della battaglia dell’Assietta. L’itinerario più rapido per raggiungere l’Assietta a piedi dalla Val di Susa è salire in auto fino all’alpeggio Argueil (sopra il Frais) e da lì proseguire a piedi lungo una strada militare.

Prima si raggiungono le fortificazioni del Gran Serin per poi scendere verso il colle dell’Assietta e risalire alla testa, dove avvenne la battaglia. L’itinerario ha una lunghezza di circa 10 km.

Domenica 16 luglio è stata celebrata la messa al campo, con la presenza di autorità civili e militari. Dopo la deposizione di corone d’alloro al monumento, c’è stata la rievocazione storica a cura del gruppo Pietro Micca presso il rifugio Casa Assietta.
La festa è stata celebrata il 16 luglio, ma l’anniversario della battaglia ricorre oggi, mercoledì 19 luglio.

LA STORIA DELLA BATTAGLIA

Oggi è la Festa del Piemonte e dei Piemontesi.
Il 19 luglio 1747 infatti, l’esercito piemontese sconfisse quello francese nella celebre battaglia dell’Assietta. 32 battaglioni francesi non bastarono per sconfiggere i 13 battaglioni sabaudi che, al grido “da si nojautri bogioma nen”, resistettero fino alla fine e chiusero i confini agli invasori che tre anni prima provarono -invano – ad assediare la città di Cuneo e vennero sconfitti nella grande battaglia di Madonna dell’Olmo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.