FOTO / IL LAGO DI AVIGLIANA ORA HA LE FIORIERE GALLEGGIANTI: COSTANO 5500 EURO E “SERVONO PER LA PRIVACY”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MATTEO BUSCIOLÀ 

AVIGLIANA – Quanto costano le nuove fioriere galleggianti installate lungo la passerella del lago di Avigliana? Lo hanno chiesto mercoledì 27 giugno, durante il consiglio comunale, i consiglieri di “Adesso Avigliana” in un’apposita interrogazione.  L’assessora Fiorenza Arisio risponde: “Le fioriere sono state installate sia per la naturalizzazione delle sponde del lago, che per garantire la privacy della persona che vive là davanti. Le abbiamo posizionate per creare una schermatura che impedisca a chi passa dalla passerella galleggiante di guardare nella casa di quel cittadino– spiega l’assessore – sono stati usati dei fondi che erano da investire entro la fine del 2017, destinati proprio alla ri-naturalizzazione dell’area”.  Si sono scelte le fioriere galleggianti perchè il fondale era troppo profondo per ripiantare il canneto che c’era in precedenza e rimettere un telo nero, che con il vento, sarebbe stato spazzato via, creando anche un effetto vela sulla passerella.

“Si è optato per dei vasi galleggianti con l’edera, poiché è una pianta sopravvive a tutte le stagioni – spiega Arisio – e che con il passare del tempo si espanderà, creando un muro di foglie lungo la grata e risolvendo il problema della privacy”.

Le fioriere sono costate 5.500 euro (3.300 per l’installazione delle piante e 2.200 per i galleggianti). L’assessore ha anche parlato della pianificazione della manutenzione delle aree verdi in città: “Ci sono due appalti attivi che sono divisi in “Verde urbano”Verde Avigliana”. Per il verde urbano il costo è di 140.000 euro che comprende la manutenzione di aree pubbliche, strade, scuole, parcheggi, marciapiedi e piste ciclabili – spiega – il verde “Avigliana” ha il costo di 26.000 euro e comprende la manutenzione delle fioriere con tutte le loro pertinenze”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Ho avuto il piacere di vederle dal vivo l’altra sera passando. Un opera che non ritengo fosse così indispensabile, oltretutto valutato il costo della stessa…… Paragonando la passerella ad una strada comunale, a questo punto il comune dovrebbe intervenire in tutte le strade per tutelare la privacy delle abitazioni che vi si affacciano. Tra l’altro di queste opere discutibili, ve ne sono alcune già mezze affondate……

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.