FOTO / INCENDIO DI ROSTA, L’ARPA: “INQUINANTI ELEVATI NELL’ARIA, MA IL VENTO LI HA DISPERSI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ARPA PIEMONTE

ROSTA – Nella serata di ieri un incendio ha interessato la ditta Lacsa di Rosta (TO). La ditta è una azienda AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) che produce e utilizza materiale per concia (solventi, alcool metilico, formaldeide e altri materiali altamente infiammabili).
L’incendio ha interessato alcuni bidoni depositati sul piazzale esterno che contenevano materiali infiammabili di varia natura.
I Vigili del Fuoco hanno circoscritto l’incendio e isolato una attigua vasca contenente formaldeide che avrebbe potuto dar luogo a criticità maggiori.
Nella notte i tecnici di Arpa Piemonte hanno effettuato campionamenti di qualità dell’aria nei pressi dell’incendio. Sono risultati VOC (composti organici volatili) elevati ma il vento forte ha permesso la dispersione degli inquinanti velocemente.
L’Agenzia è tornata sul posto questa mattina per campionare il suolo circostante l’incendio che è stato interessato dal materiale bruciato e dalle acque di spegnimento.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.