FOTO / INCIDENTE SULL’AUTOSTRADA IN VALSUSA: PER IL CONDUCENTE 20 GIORNI DI PROGNOSI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

VENAUS – La polizia stradale di Susa ha ricostruito la dinamica dell’incidente avvenuto ieri, domenica 22 luglio intorno alle 14.30, sul viadotto dell’autostrada A32, all’uscita della galleria Giaglione. Secondo le forze dell’ordine, una delle due vetture coinvolte nello schianto, la Ford Fiesta rossa, ha compiuto una manovra  immettendosi sulla carreggiata in curva, dopo aver occupato la zona “bypass” all’uscita dalla galleria. L’auto si è messa in carreggiata senza aver visto sopraggiungere l’altra vettura (un Toyota Land Cruiser). Lo schianto è stato quindi inevitabile: il Toyota stava viaggiando regolarmente verso Torino, ma non ha potuto evitare la Fiesta, sbattendo contro la parte anteriore sinistra e causandone il ribaltamento. La polizia accerterà le responsabilità dell’incidente, l’istruttoria è ancora in corso: il conducente del Toyota è rimasto illeso, mentre quello a bordo della Ford Fiesta (un 58nne residente a Santhià) è stato trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino. I medici gli hanno dato una prognosi di 20 giorni.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.