FOTO / LUCA MERCALLI A BARDONECCHIA PER IL FESTIVAL E-BIKE E “DUEMILA ANNI DI CLIMA IN VALLE DI SUSA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – Luca Mercalli, noto al pubblico italiano soprattutto per la partecipazione alla popolare trasmissione televisiva “Che Tempo che fa”, presidente della Società Metereologica Italiana e divulgatore e giornalista scientifico, ex La Repubblica, ora per La Stampa e Rai, non ha deluso le aspettative dei residenti e dei turisti che hanno preso parte nel pomeriggio di venerdì 31 agosto alla presentazione in piazza Bruno Caccia del suo libro dal titolo “Duemila anni di clima in Valle di Susa. Da Annibale al riscaldamento globale”.

Mercalli, torinese di nascita e valsusino d’adozione, è giunto a Bardonecchia a bordo della sua autovettura elettrica, introdotto da Carola Scanavino, Consigliere con delega al Turismo, ha calamitato l’attenzione dei convenuti condensando alcuni dei contenuti enunciati sul libro, scritto in collaborazione con Daniele Cat Berro, richiamando più volte a immediati comportamenti individuali e scelte politiche coerenti volte alla salvaguardia dell’ambiente ed in particolare a contribuire alla riduzione della tropicalizzazione del pianeta.

Numerose ed interessanti le varie domande postegli dai convenuti, molti dei quali hanno approfittato dell’occasione per acquistare e farsi autografare, con tanto di dedica personalizzata, il suo libro.

Al termine, fotografia di gruppo con alcuni partecipanti alla Terza Edizione Bardo E-Bike, in corso di svolgimento nella Conca sino a domenica, con i quali si è poi traferito al vicino bar Torino per un aperitivo allietato dalla musica e dai canti di alcuni dei componenti il gruppo occitano Suonambuli, con organetto cornamusa e flauto.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.