FOTO / MALTEMPO IN VALSUSA: CASE E GARAGE ALLAGATI AD AVIGLIANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 settembre il maltempo ha provocato vari danni ad Avigliana. Alcune abitazioni  sono rimaste allagate. E’ stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco: in via Attilio Bonaudo il garage di un’abitazione è stato letteralmente sommerso dall’acqua (circa 70 cm). La squadra di Almese si è occupata di svuotare il box auto, mentre l’autosoccorso Brunatti ha estratto l’auto all’esterno. Sul posto è arrivato anche il sindaco Andrea Archinà.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Eh lo dite a me che ero in piazza del popolo? Ma la mia panda,anche con la fascia rotta che tiene il serbatoio è andata avanti tra onde e acqua che fuoriusciva dai tombini fino a mezzi metro….

  2. Domanda…il Sindaco cosa avrebbe fatto? Altra domanda, la casa è esattamente di fianco alla caserma dei vigili del fuoco di Avigliana….. E sono intervenuti quelli di Almese? Altra domanda può succedere che con un temporale violento accada un evento del genere, ma quello di stanotte non mi pareva particolarmente intenso e soprattutto nell’interrato non c’erano idonee pompe antiallagamento?

    • Risposta1) il Sindaco ha il dovere di verificare la situazione sul territorio che amministra, e di attivare tutti i canali necessari per fare in modo che la popolazione venga assistita nel miglior modo possibile. E questo è ciò che ha fatto il Sindaco di Avigliana; Risposta 2) nel momento in cui la squadra di Almese interveniva nel garage dell’edificio accanto alla caserma di Avigliana la squadra di Avigliana era impegnata a soccorrere delle persone, e quindi era su un intervento più urgente di un garage allagato. Ma visto che i vigili del fuoco sono cretini, la sala operativa ha inviato sull’intervento meno urgente una squadra di un distaccamento limitrofo non impegnato in altri interventi al fine di non fare attendere troppo delle persone che avevano comunque necessità di assistenza; Risposta 3) se sono dovuti intervenire i vigili del fuoco con le loro motopompe probabilmente le pompe dell’autorimessa non erano sufficienti a smaltire l’ingente quantità di acqua che si è riversata su Avigliana in poche ore

  3. risposta….il sindaco stava verificando la situazione in giro per la cittadina, risposta…sono intervenuti quelli di almese in quanto quelli di avigliana probabilmente erano su un’altro intervento, risposta può succedere si che un temporale fa’ danni di questo tipo in quanto la quantità di acqua che cade in brevissimo tempo non riesce a defluire nel sistema fognario, dicesi “bomba d’acqua”, risposta…. le pompe possono magari essere sottodimensionate oppure non partire per mancanza di corrente, un consiglio per chi non ha risposte… è ora di farsi una cultura….

  4. Tutti maestrini, ovviamente la mia era una replica provocatoria, tendente ad indicare come sia precaria la gestione delle acque sul territorio visto che ogni volta che piove ci troviamo SEMPRE nella medesima situazione e non mi pare vengano prese contromisure. Rete dei servizi ormai al collasso che non è cresciuta tanto quanto l’incremento edificatorio comunale. Ad entrambi i miei predecessori, grazie per le risposte: fa piacere sapere che c’è gente che ha tutte le risposte.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.