FOTO / PALIO DI AVIGLIANA: UN TORNEO AVVINCENTE VINTO DAL BORGO PAGLIERINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MATTEO BUSCIOLÀ

AVIGLIANA – Si è concluso ieri sera il Palio dei Borghi di Avigliana. Sabato 16 giugno, in piazza Conte Rosso, dalle ore 18 c’è stata la rievocazione storica con una cena medievale organizzata dalla Pro Loco e verso le 22 uno spettacolo mozzafiato con combattimenti e giochi con il fuoco, che ha raccontato al pubblico presente la storia della città e del suo palio. Nella serata c’è stato anche il giuramento dei capiborgo davanti al Conte Rosso con l’accensione di un braciere, simbolo di passione e rispetto.

Domenica 17 giugno si è entrati nel vivo dei festeggiamenti con il corteo: partito da Piazza del Popolo, ha attraversato la città fino al campo di San Pietro. Dopo gli spettacoli degli sbandieratori e musicisti di Avigliana e la competizione teatrale (vinta dal borgo San Pietro) si è svolto il torneo, che quest’anno si è rinnovato con un nuovo sistema a tre gare. 

Nella prima manche ha vinto il Borgo Nuovo, seguito da Drubiaglio e Borgo Vecchio (i primi due hanno avuto così accesso alla finale). La seconda gara è stata vinta dal Borgo Paglierino, seguita da Borgo San Pietro e Borgo Sant’Agostino, mentre il Borgo Pertusera è arrivato al quarto posto.

La finale, con la corsa dei cavalli, è stata vinta dal Borgo Paglierino. Al secondo posto è arrivato il Borgo Nuovo , al terzo Borgo San Pietro e al quarto Drubiaglio. 

A fine gara non sono mancate le polemiche, con momenti di tensione tra alcuni partecipanti e una rissa subito sedata grazie all’intervento dei carabinieri, poco prima della partenza del corteo diretto in Piazza Conte Rosso. La serata si è conclusa con la cena a cura della Pro Loco e la fiaccolata dei borghi con la corte fino al campo del palio, dove si è svolto il consueto spettacolo pirotecnico.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.