FOTO / RUBIANA, MARCO BERRY ALLA FESTA DI FINE ANNO SCOLASTICO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI RUBIANA

RUBIANA – La collaborazione tra Scuola e Territorio è una strategia vincente. Lo si è visto venerdì 7 giugno a Rubiana dove, presso il Salone Parrocchiale, si è tenuto lo spettacolo di fine anno della Scuola Primaria. L’evento è stato l’occasione per mostrare, in maniera concreta, come la sinergia tra la scuola ed il suo territorio possa dare risultati rilevanti e qualificanti per due istituzioni che hanno l’obiettivo comune di prendersi cura dei piccoli cittadini.

Lo spettacolo si è aperto con i saluti del Vice Sindaco Maria Cecilia Bo, che ha presentato tutte le iniziative offerte dal Comune alla sua Scuola, tra cui spicca la collaborazione con il Cenacolo degli Artisti. I pittori Walter Grassi e Samantha Capaldo hanno donato la loro competenza ed il loro tempo agli alunni della Scuola Primaria per insegnare i segreti della pittura e realizzare una piccola mostra, che le famiglie hanno potuto ammirare entrando nel Salone Parrocchiale.

La generosità degli artisti del Cenacolo non si è fermata qui, infatti il pittore Walter Grassi ha voluto far
dono, a nome di tutta l’Amministrazione del paese, di una sua opera ad un ospite d’eccezione, il famoso illusionista Marco Berry, che aggiungerà tale opera ad una Collezione Sociale con lo scopo di aiutare popolazioni meno fortunate. Il pubblico è rimasto sorpreso ed entusiasta, poiché il famoso illusionista piemontese non ha mancato di mostrare la sua abilità di mago ai bimbi che, solo qualche giorno prima, avevano visitato il Museo della Magia di Cherasco.

Lo spettacolo è poi proseguito con un saggio di brani musicali eseguiti dai bambini delle cinque classi della Scuola Primaria, sapientemente guidati dalla docente Sabina Gibin, che da anni porta avanti un progetto di potenziamento musicale nel nostro Istituto. Per l’esecuzione di alcuni brani, i ragazzi erano accompagnati anche dalla Banda del paese.

L’occasione è stata utile, inoltre, per premiare l’impegno dei nostri piccoli alunni, come Giulia Purgato, che ha ottenuto il 1° premio nei Giochi Matematici d’Autunno, organizzati dal Centro PRISTEM dell’Università Bocconi di Milano, e Greta Dusio, che ha ottenuto il 2° premio nei Giochi Matematici di Primavera.

Un’altra importante premiazione che si è tenuta è quella relativa alla classe più virtuosa nella raccolta di tappi nell’ambito del progetto denominato “Dall’acqua per l’acqua”. In questo caso, si è particolarmente distinta la classe IIIª che ha raccolto ben 96 kg di tappi, ma non hanno dimostrato minore impegno anche le altre classi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Anch’io ho donato il mio tempo e la mia competenza,ma come al solito il comune di Rubiana ”si dimentica” il nome del fotografo……

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.