FOTO / AVIGLIANA, LO SCIOPERO DEI GIOVANI PER IL CLIMA: SLOGAN CONTRO MCDONALD’S

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MATTEO BUSCIOLÀ

AVIGLIANA – Si è svolto nel pomeriggio-sera di venerdì 29 novembre il corteo organizzato da Friday for the Future in occasione dello sciopero per l’ambiente. Un centinaio di ragazzi hanno partecipato attivamente alla manifestazione. Tra di loro era presente anche l’Assessore alle Politiche Ambientali per il Comune di Avigliana Fiorenza Arisio.

Il corteo è partito dalla stazione ferroviaria per poi dirigersi in corso Torino presso un distributore dell’Eni. Successivamente hanno proseguito fino in via Falcone dove si fermati davanti al Mc Donald’s.

FOTOGRAFIE DALLA PAGINA FACEBOOK “FRIDAYS FOR FUTURE VAL SUSA”

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

13 COMMENTI

  1. Questa banda di teste di ghianda pare stia impedendo l’accesso al Mc Donald’s impedendo alle persone di esercitare un loro diritto. Ovviamente le forze dell’ordine da che parte stanno?

  2. Questi baldi giovanotti a caccia di organizzazioni malvage che mirano alla conquista del mondo e non trovando gli uffici di Avigliana della Umbrella Corporation,della Spectre e dell’Hydra si sono dovuti a malincuore accontentare di assediare cattivissimo distributore di benzina e un fascistissimo fast food,dove tra l’altro viene praticata la raccolta differenziata.Se questa è la meglio gioventù a suma propi bin ciapà.Consiglia a questi rappresentanti della meglio gioventù di cominciare dalle piccole cose se vogliono veramente salvare il pianeta,imparare a non sprecare ed a riciclare tutto il possibile,acquistare beni durevoli e non usa e getta,tenere il riscaldamento in casa su temperature ragionevoli, non a manifestare in nome di una filosofia gretina che sotto sotto punta solamente ad arricchire altre lobby “verdi”.
    Il grande Totò li avrebbe omaggiati di una sonora pernacchia.
    Per finire,se è vero che hanno impedito l’ingresso a chi voleva andare da Mc Donald è meglio che si facciano un ripassino dei concetti di educazione e convivenza che sono alla base della società civile;i loro diritti di manifestare finiscono dove iniziano i diritti degli altri di andare dove credono,in maniera diversa si comporterebbero da perfetti eco fascistelli in erba (verde,naturalmente).

  3. E figuriamoci poi se non mancavano le bandiere NO TAV,quelle sono come il nero,stanno bene su tutto.E’ notorio infatti come i treni inquinino più dei TIR.
    Piccoli ideologizzati crescono…

  4. Meglio o non meglio che sia, questa gioventù dovrà spazzare via la follia distruttrice delle sei generazioni che l’hanno preceduta.
    Centocinquant’anni scrupolosamente impegnati per divorare risorse accumulate dal Pianeta nei precedenti quattro miliardi e mezzo.
    Si augurino gli sprezzanti commentatori che questi ragazzi raggiungano i loro obiettivi perché se dovesse ancora occuparsene le prossima generazione lo dovrà fare in modo estremamente drastico, forse spietato, specialmente nei confronti dei merovingi ma purtroppo anche nei miei e di molti altri come me che merovingi non siamo affatto.

    • I suoi toni apocalittici mi fanno sbellicare dalle risate.Le ricordo che l’anno corrente è il 2019 dopo Cristo,non il 1000.
      Mi piacerebbe vedere i ragazzotti protestare per il clima in Cina o in India,solo per citare due esempi di nazioni super inquinatrici.Intanto se è vero che hanno impedito l’ingresso agli avventori di Mc Donald sono sulla buona strada per diventare dei perfetti fascisti,ma tanto tanto ecologicamente corretti.E magari tra qualche anno,dopo che saranno indottrinati per bene, verranno buoni per tirare pietre ed altro alle Forze dell’Ordine durante qualche “marcia pacifica”.E sì,lo ammetto,sono sprezzante nei confronti della idiozia,della ignoranza della malafede umana,non per niente il mio nickname,che ha lei da tanto fastidio e di cui non credo abbia compreso le origini,si ispira ad uno dei programmi più antichi del Matrix(usare Wikipedia per chiarimenti).
      Se vuole fare qualcosa per l’umanità e l’ambiente compri qualche tonnellata di contraccettivi e cerchi di farli usare alle popolazioni che si stanno riproducendo a ritmo conigliesco senza avere le risorse e le strutture per allevare queste legioni di figli,guardi solo cosa sta succedendo ,tanto per fare un esempio, in Africa,che tutto sommato non è poi così lontana.

  5. Dall’Africa ci fanno sapere di essere veramente dispiaciuti che ad una mamma merovingia accadde tempo addietro di fare all’amore con un contraccettivo (meccanico) fallato.

  6. Lei ha dei seri problemi,si faccia vedere da uno bravo.
    Se crede di offendere è fuori strada,cara la mia testa di articioc.

  7. Mi correggo:deve farsi vedere da una squadra di calcetto di quelli bravi,uno non basta.Ed a scherzare con i genitori degli altri si rischia pure di prenderle di santa ragione se si incontra la persona giusta.
    La lascio ai suoi deliri.Poveri quelli che la devono sopportare tutto il giorno.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.