FOTO / TIR FA INVERSIONE DI MARCIA IN AUTOSTRADA: RITIRATA LA PATENTE ALL’AUTISTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

EXILLES – La polizia stradale di Susa ha ritirato la patente all’autista di un tir che oggi pomeriggio ha fatto inversione a U sull’autostrada A32 Torino – Bardonecchia, sul viadotto di Ramats. La grave infrazione è stata notata dalle forze dell’ordine grazie alle telecamere posizionate lungo l’autostrada e i poliziotti sono subito intervenuti per fermare il tir. La prefettura invierà la multa all’autista: la sanzione potrà arrivare fino a 8000 euro. Il conducente si è giustificato dicendo che voleva svoltare per tornare al ristorante dove era stato a pranzo. Stava percorrendo l’A32 verso Bardonecchia e la Francia, quando all’improvviso ha deciso di tornare indietro, passando dall’altra parte del viadotto attraverso il piazzale utilizzato dai mezzi di servizio. Le forze dell’ordine gli hanno ritirato la patente a fini di revoca e hanno sospeso la carta di circolazione del tir.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Sono daccordo a multare lautista del TIR pero bisogna multare pure la Sitaf perche mancano le bariere dove ha svoltato.poi non ce nessuna indicazione di obbligo a seguire dritto o divieto di svolta.nell autostrada piu cara di Italia.

    • Guarda che quello è un passaggio regolare per gli addetti ai lavori oltre ad essere vietato invertire la marcia in autostrada!
      No tav avete rotto il cazzo!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.