FRANA SULLA STATALE 23 DEL SESTRIERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

SESTRIERE/FENESTRELLE – Frana sulla sp 23 del Sestriere a Fenestrelle. Nella notte tra il 10 e l’11 aprile, intorno alle ore 2.00, si è verificato un fenomeno franoso con crollo di massi provenienti dalla parete rocciosa a monte della SP23 del Sestriere al Km 68+900, dopo l’abitato della frazione Depot, nel comune di Fenestrelle, proprio al disotto delle fortificazioni del Forte.

image

La nicchia di distacco si trova a circa 250 m sopra il piano della strada e i crolli improvvisi hanno interessato la sede stradale con massi anche di discrete dimensioni.

La Città metropolitana di Torino ha prontamente attivato le squadre dei cantonieri per ripristinare la circolazione stradale e presidiare l’area.

Il sopralluogo in prossimità della zona di distacco dei massi effettuato dai tecnici del Servizio competente per valutare l’effettiva estensione del fenomeno e la sussistenza di eventuali pericoli incombenti sulla sottostante viabilità, ha evidenziato la necessità di attivare un pronto intervento per la messa in sicurezza del versante. Una ditta specializzata ha iniziato, già nella giornata di ieri, le operazioni di bonifica.

La circolazione è garantita con movieri che interrompono il traffico durante le operazioni di disgaggio, poiché sono previste cadute di massi sulla sede stradale.

È stato altresì organizzato un presidio 24h/24, con guardiania costante da parte dei cantonieri dalle 7 alle 20 e con la collaborazione della Protezione civile della Città metropolitana per le ore notturne, con utilizzo di gruppo elettrogeno e fari per l’illuminazione del versante.

Si sta lavorando attivamente con l’obiettivo di mettere in sicurezza il versante sovrastante la SP23 nel più breve tempo possibile.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.