FURTI IN VALSUSA: 5 PERSONE DENUNCIATE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

SUSA – I Carabinieri di Susa, nel fine settimana, hanno aumentato i controlli sul territorio per prevenire furti in appartamento. Più di trenta militari si sono concentrati nelle borgate isolate dei comuni della bassa valle e sulle arterie stradali della SP24 e della SS25 per controllare persone e mezzi sospetti.

Cinque le persone denunciate per vari reati: una donna è stata trovata in possesso di un cellulare risultato rubato, mentre altre due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza. Un giovane invece è stato trovato in possesso, all’interno del suo veicolo, di una spada del tipo katana, con lama modificata e particolarmente affilata, del quale non è stato capace di spiegarne il motivo del porto.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. “…spada del tipo katana, con lama modificata e particolarmente affilata, del quale non è stato capace di spiegarne il motivo del porto…”
    Beh… può capitare a tutti di trovarsi una katana in auto senza sapere il perchè! Questi carabinieri curiosi che vogliono sapere tutto…

  2. Ancora una volta chi garantisce la legalità in valle sono i carabinieri. Perchè legalità è lotta allo spaccio, alle stragi in auto ed a uomini armati a piede libero. Mestiere duro il carabiniere. Ma indispensabile.

  3. Alla fine han ritirato patenti tanto per cambiare ma responsabili di furti in case zero. Per cui l operazione è stata un fallimento

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.