GIAGLIONE, SABOTATA LA MACCHINA DELLA CONSIGLIERA COMUNALE NO TAV MONICA GAGLIARDI. LA DONNA FA DENUNCIA AI CARABINIERI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
Un episodio inquietante a Giaglione. La consigliera comunale di minoranza, Monica Gagliardi, produttrice agricola che fa parte della lista “Progetto Giaglione” collegata al movimento No Tav e che un anno fa si è candidata a sindaco per le comunali, ieri è stata vittima di un sabotaggio alla sua macchina, con chiaro tentativo di lesioni personali. Lo ha denunciato la stessa consigliera, presentando oggi pomeriggio denuncia ai carabinieri di Susa. Secomdo la ricostruzione fornita dal consigliere comunale alle forze dell’ordine, domenica pomeriggio la Gagliardi ha utilizzato il suo furgone Fiat Ducato per andare a Moncenisio, poi si è recata a San Didero utilizzando l’autostrada, e verso le 19.30 infine è tornata a casa, nella frazione Santo Stefano a Giaglione. 

Prima di entrare nell’abitazione, la donna ha parcheggiato come sempre il Ducato nel piazzale di sua proprietà. Lunedì mattina la consigliera comunale è risalita in macchina con il figlio, per portarlo a Bussoleno dai nonni. Ripartita di nuovo per Rivoli, sono arrivati i primi problemi: durante il tragitto la donna sente delle vibrazioni strane nel motore. Preoccupata, la Gagliardi sosta in un piazzale, scende dal mezzo e scopre che tutti e 5 i bulloni della ruota anteriore erano stati allentati. Talmente allentati che si è subito svitata dal mozzo, non appena la donna ha alzato il mezzo con il cric, toccando appena la ruota sabotata.  

La Gagliardi ha precisato ai carabinieri che non ha sospetti su chi possa essere stato a sabotare il mezzo, e che nella sera di domenica, quando l’ha parcheggiato a casa, era in perfette condizioni. Pertanto la manomissione può essere avvenuta proprio nella notte. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Rispondi a Beppe ai domiciliari a Giaglione: merenda sinoira solidale mercoledì 20 dalle 18 in poi Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.