GIAVENO, ALTRE DUE DIMISSIONI ALL’UNIONE MONTANA VALSANGONE: SE NE VANNO IL SEGRETARIO E LA RAGIONIERA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di PAOLA TESIO

GIAVENO – Ci sono problemi nell’Unione Montana della Valsangone: sono avvenute una serie di dimissioni a catena che ne minano il buon funzionamento. Giunge la notizia delle attuali dimissioni del segretario Nicoletta Blencio (figura di riferimento per il Comune di Coazze) e di Eliana Nuitta, ragioniera amministrativa proveniente dal comune di Villarbasse.

In passato si erano già dimessi l’ex segretario Luigi Zola (Comune di Trana) e i funzionari amministrativi Luca Gerbino (Comune di Giaveno) e Veneranda Misuraca (ragioniera del Comune di Trana).

Una sfilza di dimissioni che sono avvenute da quando il sindaco Carlo Giacone guida la presidenza dell’Unione, definita da tempo e da più parti “Una nave che affonda”. Del resto il sindaco di Giaveno sta vivendo un problema analogo anche all’interno del suo Comune, tra dimissioni e restituzioni di deleghe da parte di consiglieri ed assessori.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.