GIAVENO APPROVA IL NUOVO SUPERMERCATO NEL CENTRO STORICO, MA IL CONSIGLIO “SALTA”‘ SU VIA TORINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


di MATTEO BUSCIOLÀ 

GIAVENO – Il Comune ha approvato ieri sera la variante per la nascita del nuovo supermercato nel centro storico, ma è stata rinviata a lunedì la discussione su un altro market che potrebbe sorgere in via Torino.

Intorno alle 22 i gruppi di minoranza del Consiglio comunale di Giaveno hanno lasciato la sala consigliare poco prima delle votazione dell’ordine del giorno dove si parlava dell’edificazione del nuovo supermercato in via Torino. I primi punti erano stati discussi, compresa la revisione del piano regolatore che prevede l’apertura di un altro supermercato nel centro storico: la seduta era iniziata alle 16 di venerdì 28 luglio. 

“Abbiamo votato contro la revisione di piano regolatore che prevede l’insediamento di una nuova media struttura commerciale nella ex Fonderia di via Selvaggio – spiega Tizzani – che è passata con i voti favorevoli della sola maggioranza”. La Beccaria (Pd) si è astenuta, mentre Giovale Alet dei 5 Stelle ha lasciato l’aula.
Per protesta, al punto successivo, relativo alla richiesta di permesso di costruire in deroga di media struttura in via Torino, Ruffino, Tizzani e Cappuccio sono usciti: “Visto che uno o due consiglieri di maggioranza se ne erano andati, abbiamo abbandonato per protesta il consiglio stigmatizzando la poca serietà di una maggioranza che non si preoccupava nemmeno, su punto così importante, di essere autonoma e chiesto la verifica del numero legale”. Verificata la mancanza del numero legale la Beccaria ha dovuto rinviare il consiglio a lunedì mattina.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.