GIAVENO, BOCCIATA LA MOZIONE SUI RIFIUTI PROPOSTA DALLA MINORANZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

di MATTEO BUSCIOLÀ

GIAVENO – Una mozione proposta dal gruppo di opposizione “Per Giaveno”, ieri in consiglio comunale, riguardava la nuova legge regionale 217 che riorganizza il sistema di raccolta dei rifiuti urbani. Ruffino e Tizzani chiedevano al Comune “di esprimere dissenso”. La discussione si fa subito accesa con l’assessore Barone che commenta: “Questa mozione ha un forte interesse politico”. In risposta interviene la consigliera Ruffino: “La nuova legge provocherà il taglio di posti di lavoro e la libertà di autonomia al sindaco sulla gestione dei rifiuti”. La mozione dell’opposizione è stata bocciata con 7 contrari, 3 favorevoli e 2 astenuti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.