GIAVENO DA’ IN CONCESSIONE I LOCALI DELLA LUDOTECA / ECCO IL BANDO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

downloadVCZCVX

di VALENTINA PLANO

Da pochi giorni è uscito il bando con cui il Comune di Giaveno dà in concessione di uso i locali della ludoteca ed affida la gestione dei servizi educativi relativi al essi. La concessione è prevista per il periodo che va dal 01/10/2015 al 31/12/2017.

La struttura in oggetto è ubicata in Giaveno, Via San Sebastiano, 3 presso la Scuola Primaria “A. Frank” (3^ piano).

La ludoteca si pone come agenzia socio educativa predisposta a realizzare iniziative di aggregazione e di socializzazione rivolte a tutta la popolazione con finalità di prevenire e/o ridurre condizioni di solitudine sociale di singoli e di gruppi e di sostegno alla genitorialità. Tale servizio prevede lo svolgimento di attività aggregative, di socializzazione, interventi di natura socio-educativa e ludica, attività ricreative, sportive, nonché attività di aggregazione spontanea rivolte alla generalità della popolazione, ovvero per un’utenza diversificata per fasce di età. Il servizio prevede, altresì, l’organizzazione di tutte le altre forme di aggregazione socio-culturale e di informazione finalizzate all’incontro/scambio tra le diverse associazioni del territorio.

Il servizio in oggetto deve garantire l’apertura settimanale nei giorni feriali rispettando come apertura minima 3 ore giornaliere in fascia pomeridiana 16.00 – 19.00. Potranno essere realizzate attività strutturate o di sorveglianza garantendo così libero accesso alle famiglie. Dovranno essere garantite aperture anche nel fine settimana o nei giorni festivi per l’eventuale svolgimento di feste, iniziative particolari o altre attività.

Questo spazio a servizio della comunità, di norma, funzionerà nel periodo settembre – giugno, e sarà facoltà dell’aggiudicatario garantire la disponibilità di apertura anche nei mesi estivi al fine di organizzare eventuali attività o iniziative da rivolgere agli utenti nel periodo di sospensione delle scuole.

Tra gli obiettivi che si intendono perseguire ci sono quelli di favorire l’integrazione dei minori, ovvero favorire il processo di crescita del bambino attraverso l’ampliamento del suo mondo relazionale, sviluppare il piacere delle esperienze fisiche ed affettive date dal gioco tramite l’offerta di uno spazio adeguatamente strutturato, educare al rispetto delle regole, dei diritti e alla cura dell’ambiente, sostenere la famiglia nella realizzazione del processo educativo del bambino, attraverso la metodologia del gioco come attività ludico-didattica, promuovere il gusto della lettura e della narrazione e la condivisione tra bambini e genitori e molte altre.

Molto importante anche il fatto che la ludoteca dovrà rappresentare per le famiglie un punto di riferimento educativo per offrire ai bambini e alle famiglie straniere presenti sul territorio possibilità di incontro e confronto in modo da favorire la socializzazione tramite la conoscenza reciproca e l’integrazione multiculturale

I soggetti interessati a partecipare alla gara dovranno inviare un plico contenente tutti i documenti previsti, all’Ufficio Protocollo del Comune di Giaveno, sito in Via Francesco Marchini n. 1 – 10094 Giaveno (TO), entro e non oltre le ore 12 di Lunedì 21 settembre 2015.

Per informazioni:
Responsabile dell’Area SSA: Dott. Luca Gerbino tel. 011.93.26.432 – 0119326411
posta elettronica: lucagerbino@giaveno.it – per informazioni sul servizio;

Servizio Appalti – tel.011.93.26.414 – fax 011.93.26.451
posta elettronica: appalti@giaveno.it – per informazioni sul procedimento di gara.

Oppure consultare il sito della Città di Giaveno e alla voce “bandi di gara” troverete tutta la documentazione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.