GIAVENO, DONATI I DOLCI PER GLI ANZIANI DELLE CASE DI RIPOSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Nella mattinata di venerdì 10 aprile il Sindaco Carlo Giacone e il Vicesindaco Stefano Olocco si sono recati a prendere un carico di dolci a Orbassano. Si tratta infatti di un carico di gelati che l’orbassanese Antonio Fischetto ha ottenuto da Sammontana e che ha deciso di mettere a disposizione della valle che ama. Dopo una sosta a Sangano per un primo “scarico” del materiale, sono stati consegnati i doni ad otto case di riposo di Giaveno e a tutto il personale.

“Giornata solidale Sammontana con la collaborazione e la volontà delle Istituzioni Territoriali. Sono riuscito a condividere la solidarietà tra i territori dove sono cresciuto. Beinasco, Coazze, Giaveno, Orbassano e Sangano in provincia di Torino. Bene. Posso tornare a casa soddisfatto” – ha scritto Fischetto sui suoi profili social.

“Ringraziamo di cuore il Signor Fischetto per questo suo dono e per il pensiero che ha avuto per Giaveno. Lo conosciamo come inventore, detentore di diversi brevetti, ora abbiamo scoperto anche il suo lato solidale. L’ultima sua invenzione, il progetto Isabel, è un’idea tutta italiana di un filtro per le mascherine ottenuto riciclando i mozziconi di sigaretta”, dicono dall’Amministrazione Cominale.

Spiega ancora Foschietto: “Siccome ho messo a disposizione gratuita il mio brevetto che permette di avere mascherine più performanti, ho vissuto un momento di notorietà, con diversi passaggi anche in televisione e per questo sono stato contattato da Sammontana. Mi sono ritagliato un momento libero dal lavoro e ho trovato un’ottima sponda negli amministratori locali che si sono messi a disposizione in prima persona per la distribuzione del dono. Devo elogiare tutte le amministrazioni con cui ho avuto contatto perché hanno tutte risposto in modo affermativo. Ho ripartito in modo equo il carico, ringrazio il Sindaco Giacone e il vice Olocco che hanno trasportato anche la parte di Sangano e sono felice anche di aver trovato il modo, grazie a Pino Raso, di donare parte dei gelati agli operatori dell’Ospedale San Luigi di Orbassano”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.