GIAVENO E LA MENSA SCOLASTICA: SCONTRO SULLA RIDUZIONE DELLE TARIFFE 

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

di MATTEO BUSCIOLÀ

GIAVENO – Durante il consiglio comunale di venerdì pomeriggio il consigliere di minoranza Cappuccio (“Cambiamo Giaveno”) ha proposto la riduzione delle tariffe della mensa in base al reddito ISEE, per le famiglie con un figlio a carico e in difficoltà economiche. “I problemi economici non li hanno solo le famiglie che hanno più di due figli” ha spiegato il consigliere Cappuccio, chiedendo di approvare le modifiche alle tariffe dall’anno scolastico 2017/2018. 

In risposta l’assessore Cataldo ha affermato che “secondo i conti che abbiamo fatto, con questa proposta le famiglie risparmiano appena 17 euro all’anno, meno di un caffè al giorno…la proposta di Cappuccio non dovrebbe essere dibattuta in consiglio, in quanto l’argomento mensa è già stato trattato due volte nel corso di un anno”.

Quest’affermazione provoca uno scontro diretto tra Cappuccio e l’assessore Cataldo: il consigliere di opposizione afferma “ho aspettato 8 mesi per la vostra risposta a questa proposta”. 

Alle votazioni la mozione non passa: 1 astenuto, 3 favorevoli e 8 contrari.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.