GIAVENO, ESCURSIONISTA CADE NELLA SCARPATA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GIAVENO – Lunedì 18 maggio i vigili del fuoco di Giaveno e la squadra 41 stanno operando nei boschi della frazione Provonda, in località Case Nanot, insieme all’elisoccorso 118 Cnsas, l’elicottero Drago 66, il personale Saf e la Croce Rossa per recuperare una persona caduta in una scarpata. Non si sa ancora se l’escursionista, dovrebbe trattarsi di una donna, abbia avuto un malore o sia scivolata.

Il soccorso è stato piuttosto difficoltoso. Non si è potuto verricellare la donna, la quale è stata portata in strada con la barella a spalle. Successivamente è stata trasportata fino all’elisoccorso a bordo di un’ambulanza.

COMUNICATO DEI VIGILI DEL FUOCO

I vigili del fuoco del comando di Torino questa mattina sono intervenuti a Giaveno per soccorrere una donna caduta in un canalone. Durante una passeggiata un’escursionista è caduta in un profondo canalone, assieme a lei il cane che era con lei ha fatto rientro a casa allertando i famigliari.

La richiesta di soccorso è giunta alla sop (sala operativa) dei vigili del fuoco è stata agevolata dalle coordinate inviate dal cellulare della figlia. Le squadre si sono calate con una barella nel profondo burrone e con un lavoro d’equipe assieme alla squadra del soccorso alpino hanno riportato sul sentiero la malcapita per affidarla alle cure dei sanitari.

Sul posto la squadra “21” centrale, quella dei volontari di Giaveno, il nucleo saf (speleo alpino fluviale) e l’elicottero drago del reparto volo Piemonte con personale saf.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.