GIAVENO, I FRATELLI MANUSIA VINCONO L’ORO AL TROFEO LAGO MAGGIORE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ACCADEMIA GIAVENO

GIAVENO – Anche la seconda giornata di gara al Trofeo Internazionale Lago Maggiore per l’Accademia Giaveno regala emozioni e soprattutto medaglie. Domenica scendevano in materassina le categorie agonistiche Under 18, Under 15 e Under 13. Gli atleti Jacopo assieme al fratello Nicolò Manusia e Angelica Feltro conquistano rispettivamente due medaglie d’oro e un bronzo.

Jacopo e Nicolò dominano le rispettive categorie 60 kg Under 18 (Jacopo ) e 50 kg Under 15 ( Nicolò) con una prestazione di ottimo livello tecnico conquistano in estrema scioltezza il gradino più alto del podio .Un plauso particolare a questi due ragazzi che gara dopo gara mantengono una continuità di risultati positivi eccezionale salendo con regolarità sui podi più importanti d’Europa e d’Italia sfoderando sempre prestazioni eccellenti, ma soprattutto dimostrano una continua crescita tecnica e personale che stupisce ogni volta.
Altro risultato importante è la medaglia di Bronzo per Angelica Feltro alla sua prima esperienza agonistica con una gara tutta grinta che gli permette di salire sul podio in una categoria 63 kg molto impegnativa. La medaglia è motivo di grande soddisfazione e ci permetterà di approfondire la conoscenza tecnica con entusiasmo da abbinare a quelle di determinazione che Angelica dimostra di avere in abbondanza.
Ultimo judoka in gara Alessandro Pugno (cat 36 kg Under 13) anche lui alle prime esperienze agonistiche nonostante una buona prestazione non riesce a centrare il podio fermandosi agli incontri di recupero. Sia per Alessandro che per Angelica i tecnici dell’Accademia Giaveno partiranno da queste esperienze per lavorare e far crescere questi due giovani atleti.
Alla fine della due giorni il bilancio è positivo perché tutti i judoka in gara, oltre alle medaglie, cosa importante hanno dimostrato la voglia di confrontarsi, possedere la giusta determinazione, spirito di squadra, aggregazione, crescita tecnica e consapevolezza dei propri mezzi. Fatto importante nella crescita dei giovani ragazzi dell’Accademi Giaveno e sopratutto la gioia e il divertimento alla base di ogni attività sportiva.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.