GIAVENO HA IL NUOVO CAMPO DI BASKET / ECCO LE FOTO DELL’INAUGURAZIONE 

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

di LUCA CALCAGNO

Un torneo per inaugurare il nuovo campo da basket all’aperto, domenica 10 aprile, all’elementare “Anna Frank”. Diverse le associazioni sportive che hanno partecipato. La locale Giaveno Basket e poi l’A.S.D. Oasi “Laura Vicuna” di Rivalta, la “Don Bosco” di Rivoli, OV Basket di Borgo Dora e l’associazione ABC di Carmagnola.

Il presidente del Giaveno Basket Paolo Bernardi ha ringraziato l’Amministrazione comunale, donando a nome dell’associazione una targa commemorativa. Nutrita la rappresentanza istituzionale: il sindaco Carlo Giacone, gli assessori Anna Cataldo e Marilena Barone, i consiglieri Edoardo Favaron, Raffaella Vercelli, Andrea Scalia, Gianluca Maritano, Maria Paola Alfonso, Salvatore Martiniello e Saverio Scalise. Accanto a loro anche i consiglieri di minoranza Vilma Beccaria, anche presidente del Consiglio comunale, Daniela Ruffino e Stefano Tizzani.

  
“Oggi Giaveno è una piccola capitale dello sport – l’esordio di Giacone, infatti nelle stesse ore è in corso il Campionato regionale di Enduro – il che rende la giornata memorabile. L’Amministrazione è molto attenta alla promozione dello sport, perché insegna saper vincere come a perdere, lezioni fondamentali nella vita. I bambini e i ragazzi sono il nostro futuro e dobbiamo investire su di loro”.

Accanto al sindaco la Dirigente scolastica della scuola “Anna Frank”, Claudia Rolando: “Lo sport è un valore a cui il Comune è sempre stato attento anche nelle diverse amministrazioni – ha commentato – e per questo lo ringrazio. Praticare uno sport permette ai nostri ragazzi di crescere competitivi nel modo giusto e solidali con i compagni di squadra”.

Come delegato allo Sport la parola è andata anche a Scalia che ha ringraziato tutti gli attori coinvolti, da Vilma Beccaria per aver segnalato la mancanza di canestri nel campo, al Giaveno Basket per la targa e l’organizzazione della giornata e “il sindaco che ci dà l’opportunità di portare avanti con serenità progetti per la cittadinanza”.

Come ricordato da Scalia è stato importante anche il ruolo della consigliere Beccaria che ha portato all’attenzione dell’Amministrazione la necessità mostrata da numerosi genitori di piccoli cestisti di un luogo dove praticare lo sport oltre all’attività con l’associazione sportiva.

A conclusione degli interventi dell’Amministrazione l’assessore alla Scuola Anna Cataldo “Siamo felici per questa nuova struttura, che permette di rendere ancora di più la scuola luogo d’aggregazione anche al di là dell’orario scolastico”.

A margine dell’inaugurazione anche il commento di Ruffino a nome del gruppo consigliare “Per Giaveno”: “Siamo contenti che da oggi esista un campo da basket libero per i ragazzi” ricordando come all’epoca della progettazione dell’edificio scolastico fosse stato lasciato uno spazio apposito proprio nell’ottica di realizzare un’area specifica per la pallacanestro.

Entusiasta anche Beccaria, per l’adattamento del campo e per “la collaborazione democratica tra forze diverse che c’è stata per arrivare a oggi. È la dimostrazione che la politica non urlata risulta sempre fattiva”.

Tra i genitori Gianluca Spagnuolo si dice soddisfatto del risultato “perché non solo si è realizzato uno spazio per praticare lo sport al di fuori degli orari prestabiliti da allentamenti e partite, ma anche perché potrà essere il primo campo su cui nuovi ragazzi si avvicineranno alla disciplina e allo sport”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.