GIAVENO, IL COMUNE METTE GLI AUTOVELOX A ROTAZIONE: “NON SARANNO FINTI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Marco Carbone ha annunciato l’arrivo degli autovelox a Giaveno

di CHRISTIAN MASOTTI

GIAVENO – Nel corso del consiglio comunale di giovedì 27 ottobre, si è parlato anche della possibilità di installare un dissuasore di velocità in via Maria Ausiliatrice e di dipingere sul manto stradale in via Roma delle nuove strisce pedonali, su proposta del gruppo consiliare “cambiAMO Giaveno”. Ha preso poi la parola il consigliere delegato ai Lavori Pubblici, Marco Carbone: “Innanzitutto vorrei ricordare che abbiamo investito molto sui dossi nelle zone nevralgiche della cittadina, per dare una sferzata al problema dell’alta velocità delle auto. Oltre al dissuasore, metteremo degli autovelox a rotazione, non finti – per poi aggiungere – per quanto riguarda il passaggio pedonale, aggiungere delle zebrature laddove c’è la necessità di permettere ai pedoni di attraversare, fa parte di un progetto più ampio sulla viabilità cittadina che stiamo già realizzando”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Invece di mettere autovelox….insegnate alla gente a guidare …con corsi di guida…senza telefonini e ponendo attenzione a cosa si fa al volante….ma certo con questo metodo non si fa cassa….

    • Si , magari solo che è pure utopia. . L’unico modo per far capire e mettere i pratica i comportamenti è quello di sanzionare pesantemente . Sulla strada che da C.so Allamano va verso Rivoli , adesso vanno tutti piano sotto i 70 Km./ora . Il traffico è più fluido e la sicurezza ne ha guadagnato . Non ci sono più intasamenti alla rotonda finale ed i deficienti hanno imparato ad andare un po’ più piano.

  2. E promuovere corsi x i pedoni, insegnando le regole base x un attraversamento sicuro?a Giaveno sembrano kamikaze!colorare gli attraversamenti non serve,ci vanno i semafori anche x loro…quando escono gli studenti dalle scuole poi….

  3. il solito sistema per fare cassa!
    senza contare che quei bidoni arancioni, se dentro non c’è l’autovelox sono stati giudicati irregolari dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.