GIAVENO, INDAGINE SISMICA: NESSUN RISCHIO PER NUOVE COSTRUZIONI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di CHRISTIAN MASOTTI

GIAVENO – In sala consiliare si è parlato di temi importanti come: la Microzonazione sismica di I livello ed il regolamento comunale della gestione dei rifiuti urbani. Microzonazione sismica, a che cosa serve? È una pianificazione effettuata a seconda della risposta sismica del territorio. Consiste nel suddividere il territorio del comune a seconda delle sollecitazioni sismiche per potere fornire un supporto per eventuali varianti strutturali. C’è stata una prima fase dove sono stati raccolti i dati pregressi. Successivamente sono stati aggiunti nuovi dati facendo altre indagini di tipo sismico, ne è risultato che non ci sono nuovi vincoli per la pianificazione, tutto il territorio è stabile (o stabile suscettibile di amplificazione sisimiche). Gli studi sono stati approvati dalla regione. Chiude l’intervento il sindaco Giacone che sottolinea la soddisfazione della giunta in merito ai progressi fatti in circa agli studi sismici, approvando il progetto sul territorio.

Il nuovo regolamento dei rifiuti urbani Parla l’assessore Barone “Giaveno non aveva un regolamento sui rifiuti, grazie alle nuove regole potremmo organizzare al meglio la gestione dei rifiuti urbani. La finalità è quella di garantire la gestione dei rifiuti in maniera più razionale e consona al rispetto dell’ ambiente”. Il nuovo regolamento ha riscontrato un’ approvazione unanime con 9/9 degli assessori favorevoli.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.