GIAVENO, LA BECCARIA ATTACCA IL SINDACO SULLA NOMINA DI OLOCCO: “HA DECISO LA LEGA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GIAVENO – Ieri, venerdì 7 febbraio, il sindaco Carlo Giacone ha comunicato in consiglio comunale l’avvicendamento nel ruolo di vicesindaco tra Sgarra e Olocco, sempre della Lega.

La consigliera del Pd Vilma Beccaria ha criticato la nomina: “Questa scelta non è rispettosa degli elettori giavenesi”, e ha accusato più volte nel corso della seduta la maggioranza di essere “politicamente di parte”. Il sindaco ha detto di essere rammaricato dell’addio di Sgarra, ma che si tratta di una scelta della Lega.

A tal proposito la consigliera di minoranza del Pd ha diffuso una nota stampa: “Una cosa mai sentita, che la scelta di un assessore che compete al sindaco venga decisa da un partito, e che il sindaco lo dichiari come fosse una cosa normale. La nomina di un assessore è una scelta fiduciaria del sindaco, perché il nostro sindaco dichiara che le decisioni al posto suo le prende la Lega? Nessuna valutazione di competenza per il ruolo che deve svolgere un assessore, nessuna spiegazione. Ma quando i giavenesi hanno votato al primo turno Giacone e la sue liste “civiche” non sapevano che sarebbero finiti amministrati dalla Lega. Tutto questo non è rispettoso dei giavenesi e del loro voto”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. ma ci e’ ancora permesso di pensare ?
    una forte delusione e un rammarico nel cuore di chi crede di essere libero e non lo e’,di fatto le scelte dei giavenesi sono in mano a chi non e’ stato scelto

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.