GIAVENO, LA NUOVA FIERA AGRICOLA “UNISCE” MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE PER LA PRIMA VOLTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di PAOLA TESIO

GIAVENO – L’unica proposta su cui maggioranza e opposizione si sono trovate per la prima volta d’accordo è la fiera agricola. L’iniziativa è stata portata avanti dalla consigliera comunale Concetta Zurzolo  per l’ideazione della fiera agricola da inserire nelle manifestazioni primaverili o autunnali, volta alla promozione dei prodotti e dei produttori locali. Necessità espressa con queste considerazioni: «Il settore agricolo, dall’allevamento alle produzioni tipiche, passando per le varie attività di quest’ampio ambito si inserisce nello  scenario globale , non a caso alla produzione del cibo è stata dedicata l’Expo di Milano. L’agricoltura è diventata in questi ultimi anni, anche per i giovani, una risposta alla crisi economica con positive ricadute occupazionali, frutto del mix tra innovazione e riscoperta delle tipicità. Sul nostro territorio, in forme cooperative, con la costituzione di aziende e con  il rinnovamento di storiche presenze imprenditoriali, molti giovani si sono avviati alla conduzione di attività agricole. La consolidata tradizione locale rappresenta il  valore dell’agricoltura quale presidio a salvaguardia del paesaggio e reale difesa da fenomeni di dissesto ed abbandono».

A tal proposito il consigliere di minoranza Stefano Tizzani precisa: «Tale spazio in realtà all’interno delle manifestazioni c’è da sempre, in piazza Mautino, ma non è molto apprezzato dagli operatori locali. A sboccare la situazione è stato l’emendamento proposto dalla Zurzolo.  Importante  il contributo di “Per Giaveno”, le minoranze in questo caso hanno dato un apporto fondamentale suggerendo alla maggioranza Giacone di valorizzare ulteriormente  la fiera agricola. Attraverso l’emendamento che ho proposto a nome del gruppo, la mozione di indirizzo della consigliera Zurzolo  è stata approvato all’unanimità, brillando in un consiglio comunale caratterizzato da numerose polemiche». «Con la collaborazione di tutti – continua Tizzani –  è stato possibile  far sì che la   fiera agricola venisse inserita non solo nelle storiche manifestazioni di maggio e ottobre, che hanno i posti limitati e già assegnati, ma anche nel calendario di “Maggionatura” e delle altre manifestazioni. Questa collaborazione tra tutte le forze politiche ha fatto primeggiare per una volta il buon senso e la maggioranza ha votato anch’essa a favore. Un fatto sicuramente positivo il dialogo tra minoranza e maggioranza che quando diventa possibile può portare buoni risultati per Giaveno. Ci auguriamo non rimanga un fatto isolato».

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.