GIAVENO, LA PRESIDE DEL PASCAL DIRIGE ANCHE L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COAZZE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Enrica Bosio

dal COMUNE DI GIAVENO

GIAVENO – Si è svolta la scorsa settimana, in previsione dell’inizio dell’anno scolastico 2022-2023, la prima delle Conferenze dei Servizi organizzata dall’Assessorato alla Scuola e Attività Educative e dall’Ufficio Socio-Scolastico per pianificare gli aspetti organizzativi e normativi del nuovo anno degli istituti del territorio, alla presenza dei dirigenti dell’Istituto Comprensivo Coazze e dell’Istituto Comprensivo Gonin.

La riunione ha visto un importante ritorno alla guida di uno dei due istituti comprensivi giavenesi. Da poche settimane infatti la dottoressa Enrica Bosio, già dirigente e insegnante di questo territorio, è stata nominata reggente dell’Istituto Comprensivo Coazze.

“Ho accolto con vero piacere la dottoressa Bosio – afferma l’Assessore alla Scuola Anna Cataldo – con la quale ho già avuto modo di lavorare e sono fermamente convinta che, nonostante il grande sforzo che dovrà fare per dirigere due istituti, saprà essere all’altezza della situazione. La sua esperienza, unita alla profonda conoscenza delle esigenze di famiglie e alunni di questo comune contribuirà a promuovere un miglioramento costante degli standard di servizio ed il mantenimento dell’autonomia per entrambi gli istituti comprensivi”.

“Per me si tratta di un ritorno al primo ciclo della scuola”, spiega Bosio. È stata infatti insegnante per circa vent’anni alla scuola primaria di Ponte Pietra, e in alcuni di questi anni Vicaria della Direttrice di quell’istituto, che allora si chiamava Primo Circolo. È stata anche “Funzione strumentale” per rapporti e progetti con il territorio. Conosco bene il territorio della Val Sangone, che è il mio. Ho accettato questa reggenza proprio perché il territorio mi appartiene, e mi sembra doveroso andare incontro a un istituto che ha una necessità. Del resto l’ho già fatto nel 2018-2019 quando ero già al Pascal e per un anno l’Ufficio Scolastico Regionale mi aveva affidato la reggenza dell’Istituto Comprensivo Gonin”.

Come riuscirà a conciliare due impegni così importanti? “Con validi collaboratori, preparati e disponibili. Al Pascal sono al quinto anno e la collaborazione è consolidata; per quanto riguarda l’Istituto Comprensivo Coazze ho trovato grande disponibilità e competenza, da parte di tutti i coinvolti, dai collaboratori ai segretari ai responsabili di plesso. Lo spirito di collaborazione è l’arma vincente; aver già lavorato insieme negli scorsi anni aiuta a prendere più velocemente decisioni e a attuare i programmi”.

Bosio crede molto nei servizi di prossimità, e in particolare nelle scuole. “Il cittadino ha bisogno di avere ciò che gli occorre il più vicino possibile, e secondo me questo vale particolarmente per le scuole, soprattutto in un ciclo primario in cui si acquisiscono le competenze di base. Avere la scuola sul territorio permette di instaurare legami con i compagni di classe che poi perdurano al di fuori dell’orario scolastico, e anche legami tra i genitori. Questa comunità cresce insieme; le persone mettono radici e la prossimità aiuta a sentirsi parte di un contesto geografico, sociale e culturale. Aiuta ad avere un’identità, a non sentirsi anonimi, a sapere di avere sempre qualcuno su cui contare nella comunità: la scuola ha questa funzione psicologica molto importante”.

Per quanto riguarda invece l’apertura al territorio, “ci ho sempre creduto, e penso che dopo due anni di Covid-19 sia ancora più importante, vedo un forte desiderio da parte dei docenti di poter di nuovo fare attività fuori dalle aule”. A completare il curriculum di Bosio, la dirigenza all’Istituto Comprensivo Gonin per molti anni e tre anni di reggenza all’Istituto Galileo Galilei di Avigliana.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale nell’augurare buon lavoro ad entrambi i dirigenti degli istituti giavenesi ringraziano la dottoressa Bosio per aver assunto la reggenza dell’Istituto Comprensivo Coazze assicurandole la piena disponibilità dell’Ente con la certezza che una fattiva collaborazione tra Comune e Dirigenti manterrà alto il livello delle attività delle nostre scuole.

“La Dottoressa Bosio ha una grande esperienza e ha sempre collaborato fattivamente con il Comune – conclude il Sindaco, Carlo Giacone – Siamo contenti del suo ritorno all’Istituto Comprensivo Coazze, per dare alla famiglia e alla popolazione scolastica un servizio sempre migliore”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Rispondi a Eddy Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.