GIAVENO, LAVORI IN BORGATA LOIRI PER UN NUOVO ELETTRODOTTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image24

di CHRISTIAN MASOTTI

GIAVENO – Nel corso del consiglio comunale di Giaveno di giovedì 27 ottobre, si è discusso di un tema importante per gli abitanti di borgata Loiri. Verrà istituito il passaggio di un elettrodotto per la realizzazione di una cabina di trasformazione. Spiega l’assessore Carbone: “Dobbiamo mettere una cabina per rispondere ai cali di tensione elettrica presenti nella Borgata, non fare ciò significherebbe solamente penalizzare quella zona del paese”.

Tesoreria comunale

Nel corso del consiglio, si è parlato inoltre della tesoreria comunale, servizio che consiste nella gestione finanziaria delle entrate, delle uscite e delle spese in generale dell’ente comunale. Per il Comune di Giaveno è scaduto il secondo rinnovo di Unicredit (che lo gestiva dal 2006) e al termine dei 10 anni bisogna riassegnare l’incarico. La bozza di convenzione proposta in consiglio comprende la durata della concessione (che è di 5 anni), l’aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 95 del d.l. 50 del 2016 e l’impegno che tutti gli istituti di credito abilitati prevedano degli sportelli sul territorio giavenese. Questo punto dell’ordine del giorno è stato votato con 12 voti favorevoli e 3 astenuti, con immediata esecutività.

Prelevamento dal fondo di riserva

Un altro argomento affrontato in sede di consiglio è stato il prelevamento di alcune liquidità dal fondo di riserva delle casse del paese. Chiede un chiarimento il consigliere Tizzani: “Cos’era l’attività non prevista precedentemente e a quanto ammonta la cifra spesa?”. La maggioranza spiega che, in prima istanza, sono stati versati 10’000 euro, causa debito all’erario per attività commerciali pervenute dall’area economico-finanziaria. In secondo luogo sono stati spesi 6.000 euro, su richiesta del servizio affari generali e legali, per le ordinarie attività di pulizia dei locali comunali in via Don Pogolotto.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.