GIAVENO, LE ATTIVITÀ NELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Con le nuove disposizioni, la biblioteca comunale di Giaveno era destinata alla chiusura fino al 3 dicembre. Per andare incontro agli utenti lettori, si è deciso di procedere come altre biblioteche del sistema SBAM al cosiddetto “prestito sulla soglia” che era già stato sperimentato nel mese di maggio e di giugno e di incentivare l’utilizzo del sistema MLOL.

Per quanto riguarda il prestito sulla soglia, funziona in questo modo: il martedì dalle ore 14.30 alle 17.30 e il venerdì dalle ore 9 fino alle 12 si possono ritirare i libri che sono stati prenotati telefonicamente entro le ore 12 del giorno precedente al numero telefonico 011-9379389.

Il ritiro avviene in modo cadenzato ogni quindici minuti – viene data indicazione precisa dell’orario all’utente – cosicché non vi siano incroci tra le persone. Il libro viene consegnato all’utente dalla porta sul retro della biblioteca (quella normalmente utilizzata come uscita sul parcheggio del Pascal). Il catalogo online è consultabile sul sito www.sbam.erasmo.it.

Per quanto riguarda il sistema MLOL, esso contiene oltre 43.000 risorse free cioè gratuite e usufruibili sempre, a casa dal proprio dispositivo elettronico: non soltanto libri, ma anche musica e film, immagini d’arte, riviste e manoscritti.

Tra le altre risorse, si può ricercare per tipologia, lingua, età: si parla di un sistema con 9.993 e-book, 394 audiolibri, oltre 120.000 risorse musicali, più quotidiani e riviste da sfogliare, italiani e stranieri. Queste risorse seguono le regole del funzionamento dei prestiti come normalmente in biblioteca, quindi per 14 giorni (non prorogabili). Se un libro è già occupato, si può prenotare.

Il personale della biblioteca comunale è a disposizione telefonicamente oppure in videoconferenza per aiutare gli utenti nella creazione di un proprio account con Google Meet.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.