GIAVENO, LILIANA SEGRE CITTADINA ONORARIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – L’Amministrazione Comunale di Giaveno accoglie senza riserve la proposta di concedere la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Il voto avverrà nel prossimo Consiglio Comunale, il 17 dicembre. La senatrice a vita, una delle poche sopravvissute, e quindi viva testimone, del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, è stata recentemente oggetto di minacce e sottoposta a misure di protezione.

Liliana Segre, classe 1930, ha rotto il silenzio oltre trent’anni fa e dice: “Ora tocca a voi, nuove sentinelle della memoria“. La Città di Giaveno, Medaglia d’Argento al Valor militare per la Resistenza, è e si dichiara vicina e solidale alla Signora Segre e ribadisce una ferma condanna all’antisemitismo e alla politica dell’odio.

Liliana Segre è portatrice di testimonianza storica e simbolo dell’antisemitismo, esprimiamo la nostra piena solidarietà a una donna a cui è stata data una scorta a 89 anni, atto che
riteniamo un fallimento della nostra società“.

La scorta della Senatrice saranno tutti gli italiani che le vogliono bene, che si riconoscono nel
suo modo di fare testimonianza della tragedia vissuta, sempre in modo sobrio ed elegante. La concessione della cittadinanza ha questo significato: una vicinanza virtuale e solidale. La Città di Giaveno ha sempre sostenuto finanziariamente il progetto intitolato “Treno della Memoria” per permettere agli alunni delle scuole superiori di partecipare ai viaggi di istruzione presso i campi di concentramento.

La Città di Giaveno partecipa da sempre agli eventi organizzati dall’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) per ricordare i tragici fatti della Guerra di
Liberazione. La Città di Giaveno ha preso formalmente impegno con l’ANPI per porre una targa di spiegazione storica alla scritta sul campanile.

La Città di Giaveno, per tutti questi motivi, e per i valori che come Amministrazione si
condividono, non può quindi che essere in modo assoluto a favore della cittadinanza onoraria
a Liliana Segre, e avvierà a breve tutto l’iter necessario.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.