GIAVENO, L’OPPOSIZIONE AL MERCATO PROTESTA CONTRO IL FUTURO CENTRO COMMERCIALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
di LUCA CALCAGNO

GIAVENO – Sceglie il mercato del sabato il gruppo consigliare “Per Giaveno” per protestare e incontrare i cittadini sul tema delle medie strutture commerciali. Dopo l’approvazione della tabella delle aree commerciali da parte dell’Amministrazione nei mesi passati, il gruppo capitanato dai Daniela Ruffino e Stefano Tizzani denuncia rischi per il commercio di vicinato.“Il nostro territorio, così come chi lo abita, ha vissuto e vive di turismo e piccolo commercio – spiega Ruffino – sono queste le caratteristiche principali, ma anche l’identità che ha indotto una certa qualità della vita che l’Amministrazione deve cercare di salvaguardare”.

“Ricordiamoci che Giaveno – sottolinea la vicepresidente del Consiglio Regionale – non è una città, ma una cittadina. Bisognare difendere il commercio di vicinato e anche il mercato, che nel centro storico è un bellissimo colpo d’occhio, altrimenti si rischia di snaturare Giaveno. L’Amministrazione dovrebbe incontrare i cittadini e informarli”. Aggiunge ancora Ruffino: “Lavoro, promozione del territorio e dunque turismo sono questi gli ambiti che un’amministrazione dovrebbe tutelare e promuovere”.

“Oggi abbiamo incontrato un buon flusso di persone – commenta Tizzani con un bilancio sulla mattinata – e tutte si mostrano disorientate dal cambiamento di marcia cui andrà incontro il commercio giavenese con l’apertura delle medie strutture”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.