GIAVENO, MANUSIA VICECAMPIONE ITALIANO DI JUDO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
GIAVENO/ROMA – Si sono svolti a Roma (Ostia) presso il Palafiljkam nelle giornate di Sabato 5 e Domenica 6 marzo i Campionati Italiani di judo per le classi Cadetti Under 18. A difendere i colori dell’Accademia Giaveno Judo sono scesi Nicolò Manusia categoria 66 kg e Angelica Feltro categoria 63 kg.
Nell’ affollatissima categoria 66 kg, 90 concorrenti, il giovane atleta Manusia, numero uno della ranking list, si conferma campione di primissimo livello con un margine di crescita che può riservare ancora grandissime soddisfazioni in futuro. Grazie a una condotta di gara bella e determinata Nicolò vince 6 incontri che lo proiettano a disputare la finale. Finale di altissimo livello nella quale il nostro Torello, a 13 secondi dallo scadere dei 4 minuti, sferra un attacco decisivo che purtroppo però si conclude con un piccolo errore di Nicolò che risulterà decisivo sul risultato finale. Questa ottima prestazione, oltre a vincere una meritatissima medaglia d’argento, lo qualifica automaticamente alla finale nazionale della categoria superiore, la juniores, ed ai prossimi Assoluti di Torino ma sopratutto lo mantiene e lo conferma ai vertici del judo Nazionale con la possibile convocazione nella squadra Nazionale Cadetti (under 18) nelle prossime competizioni Internazionali.
Il Maestro Marco Manusia non può che essere felice del grande risultato del figlio Nicolò e del percorso di crescita complessiva della giovane società di Giaveno che dirige sapientemente. Da annotare anche nella giornata di Domenica la presenza in Gara per i colori dell’ Accademia Judo di Angelica Feltro atleta cresciuta nel vivaio Giavenese.  Purtroppo Angelica, dopo essersi classificata al Primo posto le settimane scorse in Piemonte nella fase di qualificazione, non riesce a confermare la bella prestazione uscendo al primo turno in una categoria con 50 atlete in gara. Purtroppo la nostra Torella non riesce a controllare la tensione e la pressione della sua prima esperienza in una Finale Nazionale forse per la giovane età e per la poca esperienza in competizioni dopo un lungo stop a causa della pandemia. Comunque Angelica aggiunge un altro importante tassello alla sua carriera agonistica.
Alla fine questo fine settimana ha nuovamente confermato Giaveno alla ribalta dello sport, ancora grazie al Judo e alla sua società Accademia Giaveno Judo.
Complimenti al grande Nicolò, ad Angelica e al Maestro Marco ed a tutti i suoi “supporters”: i magnifici Torelli che ci hanno supportato con il loro affetto e calore.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.