GIAVENO, MONACO NEL LISTINO BLOCCATO DI CHIAMPARINO: IN CASO DI VITTORIA AVRÀ IL POSTO ASSICURATO IN REGIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Monaco e Chiamparino (foto dalla pagina Facebook di Alfredo Monaco)

GIAVENO – Nei dieci posti del listino “bloccato” del presidente Chiamparino ci sarà anche Alfredo Monaco, il medico di Giaveno e consigliere regionale uscente. In caso di vittoria del centrosinistra, quindi, Monaco sarà eletto automaticamente in consiglio regionale per un secondo mandato.

Alle ultime elezioni 2014 Monaco era stato eletto in Regione con 661 voti (in quota proporzionale) per il partito “Scelta Civica” di Mario Monti, che per circa un anno ha rappresentato in consiglio regionale insieme a Gabriele Molinari. Il 1° marzo 2015 il consigliere Molinari ha lasciato il gruppo passando al Pd. Rimasto da solo a rappresentare il partito di Monti e non condividendo l’appoggio nazionale dato a Verdini, nel luglio 2015 Monaco cambia il nome al gruppo consiliare, che diventa “Scelta di Rete Civica per Chiamparino”.

Nel marzo di quest’anno, in vista delle regionali, Monaco si è alleato con il partito Democrazia Solidale (Demos), insieme a cui si presenterà alle elezioni di maggio con la lista “Chiamparino Sì Demos – Democrazia solidale”.

Ma intanto è entrato a far parte anche del listino bloccato dei 10 “fedelissimi” di Chiamparino, con il posto in Regione assicurato (in caso di vittoria). Monaco è al decimo posto (in rappresentanza proprio della lista “Chiamparino sì Demos”), dietro al medico Mauro Salizzoni (Partito Democratico), la “madamina” Giovanna Giordano Peretti (Chiamparino per il Piemonte del Sì), Mario Dogliani (Liberi Uguali Verdi), Luigi Bobba (Partito Democratico), Stefano Costa (Partito Democratico), Gianna Pentenero (Partito Democratico), Matilde Casa (Italia in Comune), Maria Carla Chiapello (Moderati) e Silvja Manzi (+Europa).

Prima di approdare in Regione, Alfredo Monaco è stato consigliere comunale a Giaveno dal 1996 al 2000, consigliere a Trana dal 2005 al 2012 (per due anni, dal 2005 al 2007, ha ricoperto il ruolo di assessore). Dal 2005 al 2006 è stato consigliere della Comunità Montana Val Sangone con la carica di assessore al Bilancio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.