GIAVENO, OLTRE 100 BIMBI IMPARANO A SCIARE A PIAN NEIRETTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Si sono conclusi la scorsa settimana con le giornate finali di premiazione le lezioni di sci all’asilo, presso gli impianti Pian Neiretto di Coazze.
Quest’anno hanno aderito al progetto del Comune, da sempre seguito in prima persona dal sindaco Carlo Giacone, le scuole dell’infanzia Beata Vergine Consolata premiata lunedì, Crolle e Pacchiotti (Sala) martedì e Ponte Pietra (Monti) e Selvaggio (Saroglia) mercoledì. In totale hanno aderito un centinaio circa di cinquenni.

I piccoli sono invitati a seguire il corso per prendere confidenza con gli sci, ed in sole cinque lezioni si possono già vedere piccoli sciatori in grado di prendere autonomamente lo skilift e di scendere lungo la pista baby, addirittura con un piccolo slalom predisposto ad hoc.

“Il progetto va avanti con successo da 14 anni, e prosegue alla primaria con sci a scuola. Alcuni dei piccoli che hanno imparato qui quando erano all’asilo sono oggi dei campioni”, afferma il sindaco Carlo Giacone che ringrazia la famiglia Versino proprietaria degli impianti e i maestri della scuola Pian Neiretto.

“Considerato che alcuni non hanno seguito tutte le lezioni a causa dell’influenza, vederli sfrecciare con il sorriso è una grande gioia”, aggiunge l’assessore all’Istruzione Anna Cataldo.

Nel pacchetto presentato dal Comune alle scuole sono compresi, il trasporto, l’affitto dell’attrezzatura, l’uso dell’impianto di risalita, la piccola cerimonia di premiazione con le medaglie, l’attestato personalizzato di partecipazione ed un pranzo finale per gli alunni e le loro maestre. Rimane a carico delle famiglie le lezioni dei maestri ad un costo agevolato.

“È bello vedere già da piccoli la pratica di uno sport, che insegna la costanza e l’allenamento come valori per riuscire, e che fa crescere sani nel corpo e nello spirito”, concludono Giacone e Cataldo. Alla premiazione di mercoledì presente anche l’Assessore Marilena Barone.

Tutte le premiazioni sono state allietate da Cocco, il coccodrillo mascotte dell’iniziativa, stampato anche sulle nuove pettorine realizzate per l’occasione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.