GIAVENO: PREMIATO ANTONIO NUNZIANTE, AMBASCIATORE DEL DIPINGERE ITALIANO ALL’ESTERO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image
di LUCA CALCAGNO

Premiazione per il Maestro Antonio Nunziante, giovedì 12 novembre in Sala Giunta, con la targa “Il Mascherone”, neonato riconoscimento che la Città di Giaveno consegnerà ai giavenesi che si sono distinti nel campo culturale, nel sociale o in altri nobili intenti.
Oltre al sindaco Carlo Giacone e al consigliere delegato alla Cultura Edoardo Favaron, anche una nutrita schiera di amministratori, composta dagli assessori: Anna Cataldo, Marilena Barone, Vladimiro Colombo, Ermanno Neirotti, e i consiglieri Andrea Scalia, Maria Paola Alfonso, Marco Carbone e Amedeo Martinacci. Presente anche il presidente del Consiglio comunale Vilma Beccaria.
“È per Giaveno una grande soddisfazione vantare sul proprio territorio un giavenese e un artista che da qui, dal suo studio, Art Gallery nel cuore del centro cittadino, con le sue opere ha raggiunto set artistici, città, palazzi, sale espositive, eventi e gallerie di altissimo livello, portando nel mondo il suo concept e il suo tratto unico e distintivo” sono state le parole con cui Giacone ha accolto il Maestro.
Accanto al sindaco Favaron, che ha riconosciuto in Nunziate “un’eccellenza tra le eccellenze, un artista unico al mondo che è motivo di emozione e orgoglio per Giaveno. Una città – ha continuato – ricca di artisti”, che infatti si intravedevano anche tra il pubblico in sala giunta, come il pittore Sabino Gentile e lo scultore Nello Gerace.
“Nel giavenese Antonio Nunziante è stato individuato quindi l’Ambasciatore del dipingere italiano all’estero – la motivazione del premio – Un’attestazione importante che colma di orgoglio perché va a portare nel mondo anche il nome di Giaveno”.
Come spiegato da Favaron sarebbe motivo di vanto per la Città riuscire a portare sul territorio una mostra di Nunziante: “Il coronamento del percorso culturale che Giaveno ha iniziato”.

image

“Metterò questa targa fra le cose più care – ha commentato il Maestro – è una bella attestazione, un bel pensiero da parte della Città”.
Nunziante, 40 anni di pittura, ha raggiunto numerosi traguardi, tra cui la medaglia del Presidente della Repubblica da parte dell’Accademia della Torre di Carrara. Il suo nome compare in mostre accanto a quelli di grandi artisti, si veda l’esposizione “La metafisica De Chirico – Nunziante” a Bra e la prossima in Belgio, a Bruges, “From Picasso to Nunziante”. Un artista ricercato, tant’è che il Giubileo non è ancora cominciato, ma già gli sono state richieste due mostre che si terranno a Castel Sant’Angelo e al Quirinale. A ciò si aggiunge ancora un prossimo viaggio negli States per una mostra a Philadelphia.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.